Resta sintonizzato

Cronaca

Gerardo Botti (Dir. Scientifico Pascale): “Il progresso della scienza è sotto gli occhi di tutti”

Pubblicato

il

Gerardo BOTTI, direttore scientifico dell’Istituto Pascale di Napoli, ospite di Hashtag, il format condotto da Monica CARTIA, ha illustrato le attività oncologiche del Pascale ed evidenziando l’avanguardia che caratterizza le metodologie usate in un’ottica multidisciplinare e traslazionale.

Il professore si è espresso anche riguardo ai vaccini, annunciando che entro l’estate sarà pronto un vaccino italiano realizzato in partnership con l’istituto Spallanzani di Roma.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afragola

Afragola. Inseguimento in città: rapinatori in fuga

Pubblicato

il

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Afragola, nel transitare sulla strada Sannitica, hanno notato una persona che, dall’esterno di un tabacchi, chiedeva aiuto indicando quattro uomini a bordo di due scooter che, alla vista dei poliziotti, si sono dati alla fuga in direzioni differenti.

Gli operanti hanno inseguito uno dei motoveicoli che in vicolo Salvator Rosa ha invertito il senso di marcia impattando contro l’autovettura di servizio.

Il conducente ed il passeggero hanno proseguito la fuga a piedi e, mentre il primo è riuscito a far perdere le proprie tracce, l’altro è stato preso.

Il passeggero si è infatti rifugiato in un garage in via Antonio Mancini dove è stato bloccato e trovato in possesso di una pistola Beretta cal. 7,65 con matricola abrasa completa di caricatore e cartucce con la quale, poco prima, aveva rapinato l’esercizio commerciale.

Luigi De Gais, 33enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina aggravata, porto d’arma clandestina, ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché denunciato per danneggiamento aggravato dei beni della Pubblica Amministrazione; infine lo scooter, rubato domenica scorsa, è stato sottoposto a sequestro.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli. Festeggiano compleanno in strada: multati 15 ragazzi

Pubblicato

il

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Decumani, con il supporto dei Nibbio e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, su disposizione della Centrale Operativa,  sono intervenuti in piazzetta Arcangelo Scacchi per una segnalazione di una festa in strada.

Sul posto hanno sorpreso 15 napoletani tra i 18 e i 48 anni intenti a festeggiare un compleanno e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Inoltre, nella stessa serata, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato e dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti in via Luigi Settembrini per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione dove hanno trovato 15 cittadini spagnoli di età compresa tra  i 20 e i 24 anni, tutti privi della mascherina, che stavano consumando cibi e bevande e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Continua a leggere

Aversa

Operazione “Oro Rosso”: i controlli della Polizia sui furti di rame in ambito ferroviario

Pubblicato

il

Durante l’operazione “Oro Rosso” disposta ieri, lunedì 12 aprile, su scala nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria per il contrasto al fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario, ed attuata dal Compartimento Polizia Ferroviaria con verifiche amministrative e contabili presso 28 ditte di smaltimento, ritiro e trasporto di materiali ferrosi e  rottami dell’intero territorio regionale sono state controllate 165 persone, di cui 2 indagate e sono stati recuperati 780 kg di rame e 1.020 kg di batterie esauste.

 Nella provincia di Napoli,  nel corso dei controlli all’interno di un deposito in zona Grumo Nevano, sono stati ritrovati 780 Kg di cavi di rame appartenenti a Ferrovie dello Stato Italiane. Il rame è stato sottoposto a sequestro in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

In un altro deposito, a Sant’Anastasia sono state ritrovate 1.020 kg di batterie esauste. Il materiale è stato sequestrato e l’amministratore è stato denunciato per gestione illecita di rifiuti e ricettazione.

Infine ad Aversa un uomo è stato denunciato per furto aggravato perché, nei giorni precedenti, si era reso responsabile del furto di cavi di rame custoditi all’interno della stazione di Frattamaggiore.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante