Resta sintonizzato

Campania

Ass. Clemente a MinformoTv: “Mossa dall’amore per Napoli e pronta per governare la città”

Pubblicato

il

Alessandra Clemente: “Sono mossa dall’amore per Napoli, ho acquisito l’esperienza giusta per governare la mia città

Alessandra CLEMENTE, ospite di L’Assise, il format condotto dal direttore Mario ABENANTE, ha confermato la sua candidatura a sindaco di Napoli.

È pronta per il grande passo. “Non mi ha convinto la scelta di rinviare le elezioni, votare in autunno mi preoccupa, si ritornerebbe a scuola e diventerebbe un gran problema. La politica è una grande occasione per il territorio. Occorre una collaborazione con regione e governo per il recovery plan

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Covid-19. Il bollettino dell’Unità di Crisi: la situazione in Campania

Pubblicato

il

L’Unità di Crisi della Regione Campania, anche quest’oggi, mercoledì 21 aprile, ha pubblicato il consueto bollettino sulla situazione dei contagi in Campania.

Questi i dati di oggi:

Positivi del giorno: 1.881 (*)

di cui Asintomatici: 1.293 (*)

Sintomatici: 588 (*)

* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 20.367

Tamponi antigenici del giorno: 6.568

Deceduti: 30 (25 deceduti nelle ultime 48 ore, 5 deceduti in precedenza ma registrati ieri)

Totale deceduti: 6.069

Guariti: 1.753

Totale guariti: 277.426

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 144

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata)

Posti letto di degenza occupati: 1.534

Continua a leggere

Attualità

Concorso Ripam Campania. Brunetta: “Serve esame per poter assumere!”

Pubblicato

il

E’ ancora caos riguardo il concorso Ripam in Regione Campania anche se il Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, è sicuro della sua posizione e ha ribadito che per l’assunzione c’è bisogno di superare un esame.

Il Concorsone è stato indetto nel 2019: 1.800 posizioni nelle Amministrazioni regionali, provinciali e comunali campane. Doveva essere un concorso pubblico con tirocini e con obiettivo un contratto a tempo indeterminato.

Le prove selettive sono state fatte nel 2020,  il tirocinio nella Pubblica Amministrazione a fine 2020-inizio 2021 e ora, il blocco. La pandemia ha rallentato tutto, ma ora c’è un ostacolo sostanziale:  ovvero quante prove finali dovranno sostenere e quando (viste anche le difficoltà dovute alla situazione contingente) prima di entrare a pieno titolo nella Pubblica Amministrazione?

Nei giorni scorsi i borsisti Ripam si sono mossi con un mail bombing ai giornali e alle forze politiche, sollecitando parlamentari e consiglieri regionali di ogni partito.

Ora Brunetta ha però affermato esplicitamente che serve un esame e non basta aver concluso il corso tirocinio, affermando: «la formula del corso-concorso assomiglia alla procedura per prendere la patente. Frequentare il corso non dà l’abilitazione alla guida».

La sua posizione è stata espressa in una lettera pubblicata da Il Mattino:

Lo dice il nome: il corso-concorso bandito dalla regione il 9 luglio 2019 è una procedura che prevede due distinte fasi, quella del corso e quella del concorso, per il quale sono state messe a bando 2.243 posizioni lavorative attraverso diversi profili professionali. Il 9 aprile la commissione Ripam  ha deciso di concludere la procedura concorsuale con una solo prova scritta, digitale, della durata massima di un’ora, eliminando quindi una delle due prove originariamente previste” ha affermato Brunetta.

Concludendo “Una scelta che consente di chiudere il concorso entro giugno, a pochi giorni dalla conclusione del corso e di procedere alle assunzioni entro l’estate. Sono dunque rimasto sconcertato da alcune successive dichiarazioni in cui mi è stata addirittura attribuita la responsabilità di aver complicato e ritardato la procedura. Non si gioca con il lavoro dei giovani“.

Continua a leggere

Attualità

Covid-19. Il bollettino della Regione Campania: cala il numero dei positivi

Pubblicato

il

Anche quest’oggi, lunedì 19 aprile, l’Unità di Crisi della Regione Campania, ha pubblicato il bollettino ordinario.

Questi i dati del giorno:

Positivi del giorno: 1.700 (*)

di cui Asintomatici: 1.080 (*)

Sintomatici: 620 (*)

* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 17.541

Tamponi antigenici del giorno: 6.259

Deceduti: 18 (16 deceduti nelle ultime 48 ore, 2 deceduti in precedenza ma registrati ieri)

Totale deceduti: 5.952

Guariti: 1.511

Totale guariti: 272.042

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 146

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata)

Posti letto di degenza occupati: 1.529

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante