Resta sintonizzato

Attualità

Napoli, chiama la Polizia da Milano e salva la madre dalle violenze del padre

Pubblicato

il

Ieri pomeriggio a Napoli, gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato, sono stati allertati da una telefonata proveniente da Milano per sventare un episodio di maltrattamenti in famiglia. L’autore della violenza è un uomo, 51 enne pregiudicato, che è stato fermato mentre si scagliava per l’ennesima volta contro la moglie, terrorizzando anche i figli. In casa, c’erano la figlia maggiorenne e incinta della coppia, con suo figlio di appena due anni e l’altro figlio, di soli 12 anni, nascosto nel soppalco della sua cameretta.

L’uomo alla vista della Polizia, è andato in escandescenze e si è ferito. Gli agenti lo hanno arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale, dove si trova attualmente.

 

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Afragola

Afragola. Sabato 24 aprile l’inaugurazione del nuovo centro vaccinale

Pubblicato

il

Un nuovo centro vaccinale sarà inaugurato sabato prossimo, 24 aprile, ad Afragola. Il nuovo hub è stato allestito presso il centro Lu.Mo.

Lo scorso 13 aprile il Commissario prefettizio, Anna Nigro, aveva fatto sapere in un comunicato stampa l’avvenuta consegna dei locali all’azienda sanitaria competente per territorio.

L’apertura del centro vaccinale è stata annunciata stamattina all’Ansa dal direttore generale dell’Asl di Napoli Nord, Antonio d’Amore.

Stiamo facendo un grande sforzo organizzativo per allestire centri vaccinali straordinari di grandi dimensioni il più vicino possibile alle comunità che vivono sul nostro territorio”, ha dichiarato d’Amore all’Ansa.

In programma altri tre centri, quello di Villaricca, Casalnuovo e Casavatore, che verranno attivati all’inizio del prossimo mese.

Continua a leggere

Attualità

Coronavirus in Italia: 364 morti in 24 ore

Pubblicato

il

Sono 13.844 i nuovi contagi da Coronavirus in tutta Italia contro i 12.074 di ieri. Stando all’ultimo bollettino del Ministero della Salute e della Protezione civile, pubblicato oggi, mercoledì 21 aprile, il numero dei contagiati sale a 3.904.899.

Le vittime sono 364 mentre ieri erano 390. Il numero dei morti, dall’inizio della pandemia, è 117.997.

Gli attualmente positivi sono 475.635 (ieri 482.715). La regione che ha registrato il maggior incremento di casi giornalieri è la Lombardia con 2.095 contagi in appena 24 ore.

Oggi sono 22.784 i ricoverati negli ospedali italiani (ieri 23.255, -471) mentre si trovano in terapia intensiva ancora 3.076 persone (ieri 3.151, -75).

Gli ingressi in rianimazione oggi sono 155, ieri 182. In isolamento domiciliare ci sono ancora 449.775 persone (456.309) mentre i dimessi e i guariti sono in tutto 3.311.267 (ieri 3.290.715) con un incremento di 20.552 unità solo nell’ultima giornata.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 350.034 tamponi contro i 294.045 di ieri. Il totale dei test eseguiti dall’inizio del monitoraggio è 55.885.251 di cui 46.673.704 molecolari e 12.211.547 antigenici. Il numero di persone testate è 24.794.274.

Infine, il tasso di positività oggi è del 4 per cento (ieri del 4,1, il giorno prima del 6).

Continua a leggere

Attualità

Covid-19. Il bollettino dell’Unità di Crisi: la situazione in Campania

Pubblicato

il

L’Unità di Crisi della Regione Campania, anche quest’oggi, mercoledì 21 aprile, ha pubblicato il consueto bollettino sulla situazione dei contagi in Campania.

Questi i dati di oggi:

Positivi del giorno: 1.881 (*)

di cui Asintomatici: 1.293 (*)

Sintomatici: 588 (*)

* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari

Tamponi molecolari del giorno: 20.367

Tamponi antigenici del giorno: 6.568

Deceduti: 30 (25 deceduti nelle ultime 48 ore, 5 deceduti in precedenza ma registrati ieri)

Totale deceduti: 6.069

Guariti: 1.753

Totale guariti: 277.426

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 144

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata)

Posti letto di degenza occupati: 1.534

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante