Resta sintonizzato

Campania

GIUGLIANO. Attimi di terrore in città: in fiamme un bar della zona

Pubblicato

il

GIUGLIANO. In un famoso bar della città, abbastanza frequentato, si è sviluppato poco fa un clamoroso incendio.

Il Gran Cafè Movì, in via Vittorio Veneto, ha preso fuoco. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Municipale di Giugliano. Le fiamme (sembrerebbe dalla prima ricostruzione dei fatti) si sono protratte da un esercizio commerciale, al momento chiuso al pubblico, nei pressi dell’istituto bancario.

Il titolare non era presente nella struttura. Sono stati i residenti della zona ad allertare i pompieri.

Si tratta di un incendio di natura colposa, per questo la struttura verrà sequestrata affinchè si possano delineare meglio le dinamiche dell’accaduto.

 

(foto dal Giuglianese.it)

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campania

Coronavirus in Italia

Pubblicato

il

Sono 3.525 i nuovi contagi da coronavirus e 50 i decessi. In calo i ricoveri e i posti occupati in terapia intensiva.  Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 26. Sono 357.491 i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 277.508. Il tasso di positività è dell’1%, in calo rispetto al dato di ieri

Continua a leggere

Campania

Aggiornamenti Coronavirus in Campania

Pubblicato

il

Sono 342 i nuovi positivi al Covid in Campania su un totale di 18.343 test, per un indice di contagio pari all’1,86% in discesa rispetto a ieri quando si è attestato al 2,15%. I deceduti sono due. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656; quelli di terapia intensiva occupati: 15. I posti letto di degenza disponibili sono oggi 3.160. Quelli di degenza occupati: 266

Continua a leggere

Campania

Fuori dai domiciliari per fare una passeggiata

Pubblicato

il

Stamattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza. Gli operatori lo hanno raggiunto e bloccato ed hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio a Nocera Superiore dove è sottoposto agli arresti domiciliari per inottemperanza agli obblighi e alle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Nocera Superiore. M. I., 32enne di Avellino, è stato denunciato per evasione.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante