Resta sintonizzato

FlashNews

Napoli, ritrovano un’auto rubata grazie al satellitare: nei guai un 62 enne

Pubblicato

il

I carabinieri della Tenenza di Cercola, hanno arrestato per riciclaggio un 62 enne incensurato di Sant’Anastasia, poiché sorpreso nella sua officina meccanica mentre alterava il telaio di un’auto, risultata essere stata rubata a Roma lo scorso 26 marzo. La vettura, rintracciata grazie all’ausilio del satellitare, è stata sequestrata e sarà restituita al suo legittimo proprietario. Ora, il 62 enne è ai domiciliari in attesa di giudizio.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Scampia-Melito. Non si ferma all’alt della Polizia: arrestato dopo un folle inseguimento

Pubblicato

il

 Mariano Natale, 27 enne napoletano con precedenti di Polizia, è stato arrestato nel pomeriggio di ieri per resistenza a Pubblico Ufficiale. Nello specifico, l’uomo, è stato notato mentre transitava con la sua moto in via Roma a Melito verso Scampia, quando alla vista degli agenti, ha tentato la fuga nonostante gli fosse stato intimato di fermarsi. Dopo una folle corsa tra le auto, la sua fuga è terminata in via Tevere a Melito, dove il conducente è stato bloccato.

Continua a leggere

Coronavirus

Covid. Contagi nelle carceri campane. Positivi 7 detenuti e 64 membri dell’Amministrazione Penitenziaria

Pubblicato

il

Una catena di contagi nelle carceri campane, dove risultano attualmente 7 i detenuti positivi al Coronavirus. In particolare,: uno si trova ad Avellino, uno a Carinola, tre a Napoli Poggioreale, uno a Napoli Secondigliano e uno a Santa Maria Capua Vetere. Sono invece 64, i positivi tra il personale dell’Amministrazione Penitenziaria. Pertanto, seguiranno aggiornamenti.

Continua a leggere

Cronaca

Lutto nel beneventano. Omar muore a 41 anni per una brutta malattia: si era sposato da poco

Pubblicato

il

Lutto in Campania, dove si è spento Omar Caporaso, 41 enne di Montesarchio, in provincia di Benevento. L’uomo, sposato da poco con Marina, è deceduto a causa di una malattia contro cui stava lottando da tempo. Il sindaco della piccola cittadina, Franco Damiano, ha voluto esprimere il suo cordoglio con queste parole: “Dire addio a un giovane è sempre atroce. Farlo da sindaco, in una comunità in cui ci si conosce tutti, lo è anche di più. Omar, era il volto bello della nostra cittadina: ne era il sorriso, perché ovunque lo si incontrava era pronto a regalarne uno, magari con una battuta o uno sfottò, tra il tifo per la sua Inter e la sua costante giovialità, spesso travolgente. Seppur atroce salutarlo, dopo che un brutto male ce l’ha sottratto, quel sorriso ci resta, e resta tra le cose belle della nostra comunità. Il mio abbraccio, in rappresentanza di tutto il paese, va alla sua famiglia con cui condivido l’enorme dolore”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante