Resta sintonizzato

Cronaca

Vomero. Custodia cautelare per un percettore del reddito di cittadinanza

Pubblicato

il

13 Aprile. Nella odierna mattinata, all’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, carabinieri della compagnia di Napoli Vomero hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, applicativa della custodia cautelare nei confronti di 2 soggetti, gravemente indiziati del furto aggravato di uno scooter, avvenuto il 29 set 2020 sulla pubblica via nel quartiere Vomero, mediante l’effrazione del bloccasterzo.


L’episodio delittuoso è stato ricostruito incrociando l’analisi delle immagini di videosorveglianza con la conoscenza dei soggetti d’interesse operativo del territorio in possesso dei militari della Stazione Carabinieri Vomero Arenella.


Uno dei rei, percettore di reddito di cittadinanza di cui verrà richiesta la revoca, ha inoltre agito in violazione del regime di Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Napoli. Accoltella il marito alla gola dopo una lite: erano in albergo

Pubblicato

il

Una donna di 40 anni ha accoltellato il marito alla gola nel corso di una lite ed è stata arrestata a Napoli dalla Polizia di Stato per tentato omicidio e detenzione abusiva di arma bianca.

Ieri, martedì 27 luglio, gli agenti del commissariato Decumani, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti in un albergo in corso Umberto I, nel cuore di Napoli: nell’androne della struttura ricettiva, i poliziotti hanno trovato un uomo insanguinato, con un taglio alla gola, a cui il figlio stava prestando i primi soccorsi.

Il ragazzo ha riferito agli operatori che la madre, in seguito a una lite, aveva accoltellato il padre e si era rifugiata all’interno dell’albergo.

Gli agenti, con il supporto delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale, sono entrati nell’hotel e hanno rintracciato la 40enne alla reception: in stato confusionale, la donna ha raccontato ai poliziotti di aver avuto una lite violenta con il marito, al culmine della quale lo ha colpito alla gola con un coltello.

L’arma è stata rinvenuta dagli agenti in un ripostiglio dell’hotel: si tratta di un coltello a serramanico lungo 13 centimetri.

Per la donna sono scattate le manette, mentre il marito è stato soccorso dai sanitari del 118, intervenuti anche loro sul posto. Non sarebbe in gravi condizioni di salute.

Continua a leggere

Cronaca

Invaghita del prete viene denunciata per stalking

Pubblicato

il

Una donna di origine croate è stata denunciata per stalking. La particolarità della denuncia è la provenienza . Infatti è stato un prete a denunciare l’accaduto.

La donna ha dichiarato al magistrato:” Lo amo con tutto il mio cuore”

Continua a leggere

Campania

Campania. Disastro ambientale. 21 misure cautelari per raccolta di datteri

Pubblicato

il

La Procura di Torre Annunziato ha iniziato una vasta operazione di polizia giudiziaria, per il disastro ambientale provocato dalla continua raccolta di datteri.

Oltre alla Regione Campania anche altre 4 Regioni stanno effettuando controlli e sanzioni per i predoni di datteri. Le Regioni considerate sono Campania, Lombardia, Puglia e Liguria.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante