Resta sintonizzato

Cronaca

Campania. 400 controlli da parte dei Carabinieri della Tutela Forestale

Pubblicato

il

Circa 400 controlli, ben 87 kg di asparagi sequestrati e 42 sanzioni elevate per circa 16.000 euro: questi sono i numeri della campagna di controlli in corso da parte dei Carabinieri della Tutela Forestale nella regione Campania. I controlli riguardano, in particolare, l’osservanza del divieto di raccolta dell’asparago sulle aree boscate e pascolive percorse dal fuoco lo scorso anno, introdotto dal regolamento regionale di tutela del patrimonio forestale n.3 del 2017 e diretto a scoraggiare la pratica dell’abbruciamento dei soprassuoli forestali per favorire la crescita dei germogli.

I controlli hanno considerato anche la tutela del consumatore mediante la contestazione di casi di commercializzazione degli asparagi in assenza di tracciabilità. L’Asparago selvatico (Asparagus acutifolius) è una pianta cespugliosa perenne, caratteristica della macchia mediterranea, molto ricercata sapore amarognolo del germoglio primaverile (Turione) e i suoi valori nutrizionali. La campagna di controlli si inquadra nella più vasta azione di prevenzione degli incendi boschivi in corso mediante il controllo di tutte le attività vietate nelle aree forestali incendiate come la caccia, il pascolo e le trasformazioni del bosco in altra coltura. Si ricorda che nelle aree protette la raccolta dei prodotti secondari del bosco è disciplinata da divieti e regolamenti specifici e che la disciplina generale, dettata dalla legge regionale 40 del 1994, prevede un quantitativo massimo di 1 kg a persona a giorno.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Napoli, donna nasconde droga nel passeggino del figlio. Arrestata

Pubblicato

il

NAPOLI – I Falchi della Squadra Mobile, durante il consueto servizio di controllo del territorio, nella serata di ieri hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di una donna in via Padre Ludovico da Casoria.

All’interno della dimora, in un passeggino per bambini, hanno rinvenuto 6 involucri contenenti circa 16,2 grammi di cocaina e 2 bilancini di precisione, mentre nella cucina sono stati trovati 455 euro e diverso materiale per il confezionamento della droga.

Catia Nappi, 31enne napoletana con precedenti di polizia, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Continua a leggere

Cronaca

Avellino: muore di Covid-19 una docente pensionata

Pubblicato

il

decesso

AVELLINO – Il Covid continua a mietere vittime. Questa è la volta di una docente in pensione di 63 anni . La donna non era vaccinata ed era ricoverata dallo scorso 6 novembre nella terapia sub intensiva dell’Unità operativa Covid di Malattie Infettive.

Si era scoperta positiva al coronavirus di ritorno da un viaggio all’estero. Prima i sintomi lievi del contagio, poi il progressivo aggravarsi fino al ricovero in ospedale fino al decesso.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia al Cardarelli, uomo si suicida gettandosi dal terzo piano

Pubblicato

il

NAPOLI – E’ deceduto intorno alle 16 l’uomo che questo pomeriggio, verso le 14, ha tentato il suicidio (queste le indiscrezioni) dal terzo piano dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Per cause ancora da accertare l’uomo, classe ’54, è caduto dal terzo piano del reparto dove era ricoverato, presso il nosocomio partenopeo.

Dopo la caduta – come riportato da napolitoday.it – sono stati immediati i soccorsi, ma le sue condizioni sono apparse subito critiche. Infatti, per lui è subito scattato il “codice rosso”. I medici hanno tentato il tutto per tutto per salvarlo ma, intorno alle 16 circa il suo cuore ha smesso di battere.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante