Resta sintonizzato

Campania

Terzigno. Carabiniere prende al calci un ragazzo: video diffuso su chat e social

Pubblicato

il

A Terzigno, un ragazzo è stato preso a Calci da un Carabiniere: la scena è stata ripresa e pubblicata su chat e social.

Un’automobile dei carabinieri ferma al centro della strada, un ragazzo che tiene le mani alzate e dice “Non ho niente”, uno dei militari che scende dal veicolo e gli assesta due calci, mentre il ragazzo chiede scusa.

I venti secondi di video sono stati ripresi da un balcone e in queste ore stanno facendo il giro del web, accompagnati da una descrizione secondo cui sarebbe avvenuto a Terzigno, in provincia di Napoli, e il ragazzo sarebbe stato preso a calci perché in strada nonostante fosse già in vigore il coprifuoco Covid.

Il video è molto breve, non si vede quello che è successo in precedenza. Dalle parole del ragazzo, che prima dice di non avere nulla e poi si scusa, si può ipotizzare che quella nelle immagini sia soltanto l’ultima fase di un intervento, forse di un inseguimento, e che non avrebbe nulla a che fare con la violazione del coprifuoco. Retroscena che, anche nel caso venisse confermato, non giustificherebbe naturalmente la reazione violenta del militare.

Secondo Fanpage.it, l’episodio sarebbe effettivamente avvenuto a Terzigno, ma sia il giorno sia le circostanze restano da chiarire.

Il video, diffuso su chat e social, sarebbe stato visionato e acquisito dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli, che starebbe in queste ore effettuando accertamenti interni per collocare temporalmente l’evento, ricostruire i dettagli dell’intervento per capire cosa sia successo ed intraprendere i dovuti provvedimenti una volta accertate le responsabilità.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campania

Coronavirus in Italia

Pubblicato

il

Sono 3.525 i nuovi contagi da coronavirus e 50 i decessi. In calo i ricoveri e i posti occupati in terapia intensiva.  Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 26. Sono 357.491 i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 277.508. Il tasso di positività è dell’1%, in calo rispetto al dato di ieri

Continua a leggere

Campania

Aggiornamenti Coronavirus in Campania

Pubblicato

il

Sono 342 i nuovi positivi al Covid in Campania su un totale di 18.343 test, per un indice di contagio pari all’1,86% in discesa rispetto a ieri quando si è attestato al 2,15%. I deceduti sono due. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656; quelli di terapia intensiva occupati: 15. I posti letto di degenza disponibili sono oggi 3.160. Quelli di degenza occupati: 266

Continua a leggere

Campania

Fuori dai domiciliari per fare una passeggiata

Pubblicato

il

Stamattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza. Gli operatori lo hanno raggiunto e bloccato ed hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio a Nocera Superiore dove è sottoposto agli arresti domiciliari per inottemperanza agli obblighi e alle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Nocera Superiore. M. I., 32enne di Avellino, è stato denunciato per evasione.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante