Resta sintonizzato

Meteo

Meteo. In arrivo una nuova perturbazione: tempo instabile anche nel fine settimana

Pubblicato

il

Anche in questa parte finale della settimana l’Italia continuerà ad essere interessata da condizioni di tempo variabile e a tratti instabile, a causa dell’insistenza delle correnti occidentali atlantiche che domineranno la scena nell’area euro-mediterranea.

Come indica Meteo.it, veloci impulsi instabili e anche un sistema nuvoloso più organizzato, tra venerdì 14 maggio e l’inizio di sabato 15, attraverseranno la penisola portando precipitazioni più diffuse, mentre domenica un altro veloce impulso attraverserà probabilmente le regioni centro-settentrionali causando un’altra breve fase piovosa.

Durante questo periodo le temperature subiranno diversi sbalzi, rimanendo talvolta sotto la media e in altri casi, invece, al di sopra, in particolare domenica quando saranno possibili punte di 27-28 gradi sulle Isole.

Venerdì 14 maggio, al mattino nuvolosita’ in aumento sulla Campania. Temperature minime senza grandi variazioni. Nel pomeriggio su tutte la regione nuvolosita’ variabile, con le prime isolate piogge sulla Campania. Generale peggioramento a fine giornata, con precipitazioni in estensione a tutti i settori, ma piu’ intense sul lato tirrenico, con possibili temporali. Temperature massime senza grandi variazioni. Venti meridionali da deboli a moderati. Mare mosso.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FlashNews

Allerta meteo in Campania: previsti venti forti e mare agitato

Pubblicato

il

Continua a imperversare il maltempo in Campania, infatti, la Protezione Civile, ha emanato un avviso di allerta meteo per venti forti o molto forti e mare agitato, localmente molto agitato al largo e lungo le coste esposte, valido dalle 20 di oggi fino alle 14 di venerdì. Pertanto, la giornata più critica, sarà domani, quando i venti provenienti da Nord-Est, si intensificheranno sull’intero territorio regionale.

Continua a leggere

Meteo

Campania, prorogata l’allerta meteo fino al 10 ottobre

Pubblicato

il

Prorogata fino a domani l’allerta meteo gialla in Campania, poiché il maltempo interesserà le seguenti zone: Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento.

In particolare, si prevedono precipitazioni locali o sparse, anche a carattere di rovescio o isolato temporale. Inoltre, sono possibili raffiche di vento nei temporali e un rischio idrogeologico localizzato. Pertanto, la Protezione Civile, raccomanda la massima attenzione nei territori fragili o i cui terreni, siano già saturi di acqua piovana, per il pericolo di frane o caduta massi. Seguiranno aggiornamenti!

Continua a leggere

Meteo

Maltempo, le strade di Agnano diventano una piscina: automobilisti in trappola

Pubblicato

il

Non si placa l’ondata di maltempo, che ormai dalle prime ore del mattino, sta imperversando in Campania. In particolare, si registrano segnalazioni di frane e strade allagate e in tal senso, è diventato virale un video, inviato al consigliere regionale Borrelli, dove si vedono diversi automobilisti rimasti intrappolati a causa dell’acqua che ha invaso le strade di Agnano.

Lo stesso Borrelli, ha voluto dire la sua riguardo questa emergenza. Ecco le sue dichiarazioni:

E’ bastata la pioggia di questa mattina, per far diventare la conca di Agnano un’immensa piscina. Diversi, gli automobilisti rimasti intrappolati a causa dell’acqua copiosa, che ha invaso le carreggiate. Il tutto, ripreso in un video-denuncia, che ci è stato inviato da un automobilista che transitava in zona. Non è la prima volta che accade e per questo, chiediamo che si proceda ad un’immediata revisione e pulizia delle caditoie effettuando, al tempo stesso, controlli puntuali sullo stato dei sotto-servizi e della tenuta della rete fognaria per evitare, in prossimità dell’autunno, che il persistere di queste condizioni, provochi danni ben più seri”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante