Resta sintonizzato

Attualità

[VIDEO] Rissa in un lido di Giugliano. Volano bottiglie e tavoli

Pubblicato

il

É bastata una semplice zona gialla e l’arrivo del caldo, con le riaperture graduate di via via anche tutti i lidi e gli stabilimenti balneari. Zone sovraffollate soprattutto durante il fine settimana, quando i giovani di tutta la Regione si incontrano sui lidi a ritmo di musica e alcool. Questa volta però tra schiamazzi e urla della gente (ammassata e senza mascherine tra l’altro) non è la musica a risuonare forte, ma il rumore di sedie e tavoli che volano e il frantumarsi di bottiglie di vetro.

Durante la “festa” basta una piccola scintilla per far esplodere una bagarre. Ma allora ci chiediamo, fin a che punto bisogna tollerare episodi del genere? E se poi ci cascasse il morto? In questi luoghi non sarebbe opportuno vigilare attentamente con qualche pattuglia? Per non parlare della Pandemia. Esiste la distanza di sicurezza quando si va dal panettiere e poi all’aperto? Ma meglio tutti insieme appassionatamente… forse.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Furto al centro commerciale, nei guai 32enne rumeno: i dettagli

Pubblicato

il

Gli agenti del Commissariato di Nola sono intervenuti ieri mattina in via Boscofangone, per la segnalazione di furto in un centro commerciale.

Secondo le prime informazioni, un uomo avrebbe portato via da un negozio 4 felpe, venendo subito scoperto da una guardia giurata, poiché le barriere antitaccheggio del negozio ha lanciato l’allarme e così, egli lo ha inseguito e bloccato. Tuttavia, durante la fuga, è riuscito a occultare le felpe dietro ad un cespuglio e a gettare un involucro contenete una borsa nei canali dell’acqua piovana.

Pertanto, si tratta di un 32enne rumeno con precedenti di Polizia, denunciato per furto aggravato.

Continua a leggere

Attualità

Blitz della Polizia, sequestrati 105 kg di cocaina: 51enne in manette

Pubblicato

il

Blitz dei carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, che all’alba di ieri hanno fatto irruzione presso una villetta di Gricignano, arrestando un 51enne incensurato di Sant’Antimo. L’uomo, si trovava in casa con la moglie.

Pertanto, gli agenti hanno effettuato una perquisizione domiciliare, nella quale hanno rinvenuto 50 pacchi di cocaina occultati in una lavastoviglie. Poco dopo, sono stati ritrovati altri 40 pacchi della stessa sostanza, nascosti in una botola nel vano scale della villa, per un totale di 105 kg di cocaina pura, ancora da tagliare, che avrebbero fruttato circa 8 milioni di euro. Tuttavia, la droga è stata sequestrata e l’arrestato condotto in carcere.

Continua a leggere

Attualità

Napoli, lungomare Caracciolo: installate bande sonore e luminose per la sicurezza stradale

Pubblicato

il

NAPOLI – Sul celebre lungomare di Napoli, in via Caracciolo, sono state installati rallentatori acustici a ridosso delle strisce pedonali per ridurre la velocità dei veicoli in transito. Tra gli interventi per la sicurezza stradale anche il posizionamento di impianti ottici luminescenti ogni 50 metri.

Si tratta di operazioni volte alla complessiva riorganizzazione del tessuto urbano maggiormente visitato da turisti e cittadini che spesso hanno lamentando carenze o pericolosità per via della viabilità.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante