Resta sintonizzato

Campania

Grave incidente nel porto: operaio 30enne travolto da un carrello

Pubblicato

il

Un grave incidente si è verificato nel Porto di Salerno dove un operaio di 30 anni è stato travolto da un carrello mentre stava lavorando.

La città di Salerno si stringe intorno a Matteo Leone, il giovane operaio rimasto ferito nell’incidente avvenuto al porto nel pomeriggio di oggi, martedì 25 maggio.

Il 30enne, travolto da un carrello, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico all’ospedale Ruggi di Salerno dove è stato trasportato d’urgenza dai sanitari del 118.

Sui social si contano moltissimi messaggi di sostegno per il giovane operaio rimasto gravemente ferito.

Sono in corso accertamenti e indagini da parte della Polizia di frontiera e della Capitaneria di porto.

L’ennesimo incidente al porto di Salerno è lo specchio dei tempi che viviamo. Tutti in prima linea a rivendicare interventi in tal senso e poi tutti inermi davanti a questi episodi. A chiarire responsabilità e dinamica ci penseranno le forze dell’ordine, ma i sindacati devono tornare a fare il sindacato. Basta passerelle con istituzioni sordi e assenti agli appelli che lanciamo da mesi” ha commentato Gigi Vicinanza, componente della segreteria nazionale della Cisal Metalmeccanici.

Concludendo “Lo scalo portuale è una polveriera. Tutti lo sanno, ma nessuno fa nulla. Ora preghiamo per il ragazzo vittima di questo incidente. Ma ora serve responsabilità. Il prefetto si dimetta se non è in grado di gestire l’emergenza sicurezza sui luoghi di lavoro che, dopo il Covid, è la più importante sul nostro territorio”.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campania

Assegno temporaneo per i figli: novità dall’Inps

Pubblicato

il

Il 31 Dicembre è il tempo massimo per un assegno temporaneo. L’assegno temporaneo è una prestazione transitoria, prevista dal 1° luglio al 31 dicembre 2021, destinata alle famiglie in possesso dei requisiti previsti dalla legge per ogni figlio minore di 18 anni, inclusi i figli minori adottati e in affido preadottivo.

La nuova misura di sostegno a nuclei familiari con figli minori a carico che non hanno diritto all’assegno per il nucleo familiare ovvero che sono lavoratori autonomi disoccupati coltivatori coloni o mezzadri titolari di pensione da lavoro autonomo e nuclei familiari che non hanno tutti i requisiti necessari per avere diritto all’ANF.

Continua a leggere

Campania

Manufatti abusivi nel mirino: box in muratura, cancelli e tanto altro

Pubblicato

il

I servizi di limitrofi continuano ad alto impatto disposti dal comando provinciale di Napoli a torre annunziata e nei comuni limitrofi.  I Carabinieri della compagnia oplontina insieme a quelli del reggimento Campania, a quelli del nucleo elicotteristi di Pontecagnano e del nucleo cinofili di Sarno hanno effettuato diversi posti di controllo rafforzato  e perquisizioni per interi blocchi di edificio.

Continua a leggere

Campania

Aperto studio dentistico senza un titolo

Pubblicato

il

Davvero molto assurdo ciò che è accaduto a Napoli in zona Montesanto dove gli agenti dei Commissariati Secondigliano e Dante hanno effettuato un controllo presso un “basso” di Salita Pontecorvo in cui hanno accertato che un uomo aveva allestito un vero e proprio studio dentistico  dove esercitava la professione medica benché privo di qualsiasi autorizzazione e titolo accademico. Nel locale si presenta una condizione igienica pessima e hanno ricevuto diverse attrezzature generalmente utilizzate dai medici odontoiatri il 53 anni è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante