Resta sintonizzato

Napoli

NAPOLI – Il rispetto di una scelta o la scelta del rispetto?

Pubblicato

il

NAPOLI  – Un dettagliato resoconto sulle attività relative alle ormai prossime consultazioni elettorali, quello sottoposto alla stampa, intervenuta numerosa all’appuntamento presso il Maschio Angioino alle 11 di stamane, dai portavoce del Movimento Cinque Stelle Matteo Brambilla e Marì Muscarà. Nessuna rottura, sia chiaro: nessun contrasto, almeno fin quando saranno rispettate le volontà e le indicazioni degli iscritti. Sarebbe un peccato, sottolineano, gettare alle ortiche il lavoro incessante di confronto avviato un anno e mezzo fa, continuato pur con tutte le limitazioni della pandemia, operato da decine e decine di attivisti nella realizzazione di un programma realmente condiviso ed aperto a tutti coloro che conoscono profondamente la catastrofe socio-economica delle ultime amministrazioni, inclusi i ripetuti fallimenti cronologicamente dettagliati in maniera certosina dal portavoce municipale Salvatore Morra. Non un braccio di ferro, come qualcuno vorrebbe lasciar intendere, ma la strenua difesa di valori che non possono essere calpestati nelle aule romane, senza tener conto del punto di vista di chi sui territori ha combattuto e combatte tuttora battaglie durissime. E che ha deciso di contrastare quel sistema che oggi cerca nuovamente di farsi spazio, imponendo nomi ritenuti “di spessore” in ragione di non meglio definiti accordi nazionali. Una scelta diversa, una decisione calata dall’alto, finirebbero per non essere comprese da chi considera il candidato principale, neanche a dirlo, il PROGRAMMA. Che è praticamente già pronto. Il nome non sarà un problema, purché sia deciso partendo dal basso, anzi, dalla BASE, senza la quale ogni altezza resterebbe un abuso.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campania

Aggiornamenti Coronavirus in Campania

Pubblicato

il

Sono 342 i nuovi positivi al Covid in Campania su un totale di 18.343 test, per un indice di contagio pari all’1,86% in discesa rispetto a ieri quando si è attestato al 2,15%. I deceduti sono due. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656; quelli di terapia intensiva occupati: 15. I posti letto di degenza disponibili sono oggi 3.160. Quelli di degenza occupati: 266

Continua a leggere

Campania

Fuori dai domiciliari per fare una passeggiata

Pubblicato

il

Stamattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza. Gli operatori lo hanno raggiunto e bloccato ed hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio a Nocera Superiore dove è sottoposto agli arresti domiciliari per inottemperanza agli obblighi e alle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Nocera Superiore. M. I., 32enne di Avellino, è stato denunciato per evasione.

Continua a leggere

Calcio

Mazzarri “ci serve del tempo”

Pubblicato

il

La partita persa in casa una carta “facile” si può dire e ora bisogno rimediare nella più difficile delle trasferte Missione quasi impossibile per il Cagliari è Mazzari a diffondere calma alla squadra e alla conferenza diffonde la sua comunicazione: “Contro la Lazio ho visto un Cagliari compatto e propositivo ma per giocare come quella partita ci vuole lucidità.
    L’incognita è sempre quella delle gambe. Sono curioso di vedere se le energie mentali e fisiche saranno tornate: se siamo quelli contro la Lazio possiamo fare bene, anche se il Napoli in questo momento sta meglio dei romani”.

Poi continua dicendo: “So che mi stimano però la mia testa è solo per il Cagliari: sto pensando solo a come mettere in difficoltà una squadra che gioca e vince quasi senza faticare”.

Infine dice: “Lasciamo stare, vedrete domani. Schiererò la formazione che mi garantisce il gioco migliore che possiamo fare. Ora mi mancano dati e tempo per fare scelte diverse, mi baso sulla partita precedente cercando di fare meno errori possibili. Fra qualche tempo si potrà vedere quello che Mazzarri può dare a questa squadra”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante