Resta sintonizzato

Caserta

Sessa Aurunca. Truccavano le sentenze. Arrestati giudice e avvocati

Pubblicato

il

E’ successo a Sessa Aurunca dove, un giudice con la partecipazione di alcuni avvocati e impiegati comunali, truccavano e falsavano alcune sentenze, con lo scopo di annullare cartelle esattoriali.

Ad indagare, sono stati i carabinieri di Sessa Aurunca, coordinati dalla Procura di Roma. Un inchiesta nata da un anno, con alcune denunce esporte da avvocati. La Procura della Repubblica di Roma ha scovato un sistema dove, avvocati e il giudice di pace, gestivano i ricorsi all’Agenzia delle Entrate.

Caserta

Il canile degli orrori: cani in piccole gabbie tra i loro escrementi

Pubblicato

il

E’ stato sequestrato nella provincia di Caserta un canile degli orrori di più di 4mila metri quadri: i cani erano tenuti all’interno di piccole gabbie tra gli escrementi.

Sono stati recuperati e sequestrati 34 cuccioli tenuti in pessime condizioni sanitarie. L’operazione è stata svolta dai carabinieri forestali, dalla Polizia Municipale di Sessa Aurunca e dall’Esercito, in collaborazione con l’Asl.

I cani erano tenuti in condizioni disumane, stipati in piccole gabbie, tra i loro escrementi. Molti di questi sono risultati malati perché affetti da rogna.

I militari hanno purtroppo rinvenuto anche 9 carcasse di cani in avanzato stato di decomposizione, segno della totale mancanza di cura del posto e del cinismo dei proprietari della struttura.

I 34 cuccioli sono stati sequestrati e affidati al canile municipale di Sessa Aurunca in attesa delle disposizioni dell’autorità giudiziaria competente.

Continua a leggere

Caserta

Caserta. Rapinatore arresstato. Assalì una donna al Postamat.

Pubblicato

il

 E’ finito in manette il 42enne di origine marocchina responsabile della rapina avvenuta lunedì a Caserta. L’uomo ha infatti assalito una donna di 70 anni che aveva appena prelevato i soldi allo sportello Postamat.

Il 42enne – come riporta edizionecaserta.it – ha prima minacciato la donna chiedendole i soldi e poi l’ha assalita: nella caduta l’anziana ha riportato la frattura di tre costole riuscendo comunque a da fare l’allarme facendo intervenire gli addetti dell’ufficio postale.

Sul posto sono giunti gli uomini della squadra volante della questura che hanno bloccato il malintenzionato arrestandolo: a suo carico aveva già altri precedenti.

Continua a leggere

Attualità

Caserta. 2 contagi e nessun deceduto

Pubblicato

il

É aggiornato al pomeriggio di ieri 26 Luglio l’ultimo bollettino dell’Asl che informa la cittadinanza circa l’emergenza coronavirus in provincia di Caserta.

In 24 ore sono stati processati 137 tamponi: di questi 2 hanno dato esito positivo. Per quanto riguarda i decessi, manteniamo anche oggi un meraviglioso 0.

Sono 4 i guariti in un solo giorno. Attualmente, il numero dei positivi nella nostra provincia è di 524.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante