Resta sintonizzato

Cronaca

Paura a Napoli: autista dell’autobus minacciato con un coltello

Pubblicato

il

Stamattina gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in corso Europa per la segnalazione di una lite a bordo di un autobus di linea.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato l’autobus fermo in strada e sono stati avvicinati dall‘autista il quale ha raccontato che un passeggero, salito a via Scarlatti, gli aveva impedito di continuare la corsa minacciandolo con un coltello poiché, a suo dire, vi erano troppe persone a bordo del mezzo e non era assicurato il distanziamento.

Gli operatori hanno bloccato l’uomo, un 64enne napoletano, trovandolo in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 20 cm e lo hanno denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e interruzione di pubblico servizio.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Ambulanza a Napoli: da un lato gli ammalati, dall’altro la droga

Pubblicato

il

NAPOLI – Ambulanze-corrieri. Da un lato i malati, dall’altro la droga. E’ l’inquietante storia della maxi operazione effettuata dal Comando Provinciale di Salerno.

Quest’ultimi hanno scovato un’organizzazione composta da 56 soggetti, 36 dei quali carcerati e altri domiciliati che, probabilmente, già sottoposti allo sguardo attento delle forze dell’ordine, hanno ideato un piano alquanto ingegnoso per scampare ai controlli.

L’ autista dell’ambulanza si occupava della consegna di ingenti quantità di sostanze stupefacenti che trasportava a bordo del veicolo mentre rendeva il servizio di pronto soccorso per gli ammalati bisognosi di assistenza.

Nel corso dell’attività investigativa sono stati sequestrati oltre 5 chili di cocaina e tre di hashish, con contestuale arresto in flagranza del reato di complessivi 15 soggetti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti, nonché numerosi altri sequestri amministrativi a carico di acquirenti-assuntori.

Dal volume di sostanze approvvigionate e smerciate nel periodo di svolgimento dell’indagine, è stato calcolato un flusso di introiti per l’organizzazione ammontante a non meno di 5.000.000 di euro annui.

Continua a leggere

Campania

Uccide la madre poi scappa: è ricercato in tutta Italia

Pubblicato

il

In un quartiere popolare di Cremona intorno a mezzogiorno un giovane di forse di vent’anni uccide sua madre e poi si da alla fuga. Il delitto stando alle prime informazioni è avvenuto al quinto piano di un palazzo dove vive una famiglia di stranieri, composta dai genitori e da tre figli. Al momento i protagonisti sono solo il giovane che avrebbe ucciso la madre a coltellate. Ora è ricercato dalla polizia

Continua a leggere

Campania

Ex marito violenta la sua ex compagna: poliziotto libero dal servizio lo fa arrestare

Pubblicato

il

Ieri sera un agente dell’Ufficio Prevenzione Generale agente che era fuori servizio è intervenuto in via Salvator Rosa poi che suo marito stava aggredendo la sua ex compagna.

Il poliziotto, grazie al supporto di una volante del Commissario Dante, è riuscito a bloccare l’aggressore che, durante una colluttazione, aveva tentato di sfilargli la pistola d’ordinanza. Inoltre, la vittima ha raccontato che l’uomo, già in precedenti occasioni,  l’aveva aggredita fisicamente.

Si tratta di un napoletano di 43 anni che avevi già precedenti di polizia ed è stato arrestato per atti persecutori, lesioni personali, tentata rapina, e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante