Resta sintonizzato

Attualità

De Magistris: l’operazione verità sul bilancio del Comune di Napoli

Pubblicato

il

Il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, questa mattina, ha pubblicato un video sulla sua pgina Facebook, parlando del bilancio del Comune di Napoli, che ha fatto tanto discutere e cercando di fare “riflessioni sul debito e le maledicenze”.

Abbiamo approvato in città metropolitana l’ultimo rendiconto della nostra amministrazione: bilancio in perfetta armonia, trasparenza, legalità, utile, un avanzo di addirittura 130 milioni. Vuol dire che possiamo investire sui territori, investire nelle scuole, investire nel dissesto idrogeologico, sulle coste, sulle strade, nello sviluppo el’ambiente e in quelle che sono le materie della città metropolitana. Che abbiamo ereditato dall’ex provincia, siamo partiti da zero e l’abbiamo portata in alto, tanto da fare opere che non si facevano da almeno 40 anni nell’area metropolitana di Napoli” ha esordito il primo cittadino.

Continuando “Questo lo dico a chi certe volte racconta favole sui numeri del comune di Napoli da cui vi sto parlando. E purtroppo l’abbiamo ereditato con un debito di oltre tre miliardi di euro. Debito che derivava addirittura dal terremoto dell’80, quando avevo 13 anni o dall’emergenza rifiuti di chi aveva saccheggiato questa terra lasciandola con i rifiuti al primo piano. Nonostante quel debito storico in questi 10 anni l’abbiamo diminuito quel debito, cioè è impossibile cancellarlo, soprattutto se i governi tagliano in 10 anni quasi 2 miliardi di euro, se fanno leggi penalizzanti nei confronti dei comuni, se non consentono di assumere, di fare investimenti. Non avremmo sicuramente risolto tutti i problemi ma chiudiamo quest’esperienza amministrativa non avendo licenziato nessuno, stabilizzando i precari, non privatizzando nessun servizio di rilevanza costituzionale, mettendo in sicurezza le partecipate, governando con le mani pulite e purtroppo con l’ostacolo di tanti poteri che in questi anni non ci hanno aiutato“.

De Magistris ha poi definito la sua spiegazione in merito un’operazione verità, nei confronti di chi ha sparlato dell’operato fatto in comune negli ultimi anni “Questo lo voglio dire per un’operazione verità su chi dice del debito, del disavanzo. Se non fosse cambiata la normativa qualche anno fa non avremmo più avuto il disavanzo. Ma per chi comprende di tecnica: si sa che se passi dal bilancio di competenza al bilancio di cassa, con i tagli non potrai mai arrivare al recupero totale del disavanzo. E poi, in più, la pandemia dove i comuni hanno subito un’ulterire flagellazione e non hanno potuto incassare, vuoi perchè le tasse sono state sospese, vuoi perchè non c’è più la tassa di soggiorno, vuoi perchè non si prende più l’occupazione di suolo pubblico e potrei continuare“.

Concludendo “Questo lo dico perchè è facile parlare, ma governare, resistere, avanzare, mantenere, rilanciare, senza un euro, facendo diventare, tra l’altro Napoli, prima della pandemia, la prima città per cultura e turismo, dimostra che si può fare nonostante le tante difficoltà. Con correttezza, con trasparenza, con lo spirito di squadra, con umiltà, con coraggio, essendo liberi, onesti e amando profondamente la missione che si ricopre“.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Animali

[Video] Le incredibili immagini che stanno facendo il giro del web

Pubblicato

il

Un video che gira sul web sta suscitando l’attenzione di molti, tantissimi.

Protagonista inaspettato è un Orango tango del Taman Safari Cesarua, in Indonesia.

Una visitatrice dello zoo lascia cadere involontariamente gli occhiali nel recinto degli oranghi e quella che vedrete è una reazione che lascia stupefatti tutti.

Ancora una volta ci sarebbero tantissime considerazioni da fare…ma non vogliamo spoilerarvi nulla. Godetevi le immagini

Continua a leggere

Attualità

Il vaccino vicino a te. Camper del Asl Napoli 2 nord nei comuni Crispano, Casoria, Caivano, Qualiano.

Pubblicato

il

Dal 4 Agosto al 7 Agosto c’è la possibilità di vaccinarsi senza obbligo di prenotazione, nei Comuni di: Caivano, Crispano, Qualiano e Casoria.

Un Open Day Moderna che permette a tutti i cittadini dei comuni interessati di poter effettuare il vaccino solo ed esclusiavamente prima dose.

Continua a leggere

Attualità

Caivano, grande evento al Coffeat Bistrot: i particolari

Pubblicato

il

Cresce l’attesa a Caivano per un evento straordinario in programma domani sera, mercoledì 4 agosto, presso il Coffeat Bistrot di via Enrico De Nicola. Si tratta di un party Drink, Musica e Motori, che dalle ore 21, ci terrà compagnia con la musica del dj set Michele Dell’Aquila, il quale affiancherà tutti coloro vogliano esibirsi con gli strumenti musicali messi a disposizione per i gruppi. Inoltre, si pagherà solo da bere, con pizze e finger food gratis.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante