Resta sintonizzato

Cronaca

Tragedia in Campania: uomo trovato in auto privo di vita

Pubblicato

il

Un uomo, noto professionista del Comune di Palma Campania, è stato trovato privo di vita nella sua auto.

Il tragico ritrovamento del corpo del 45enne è avvenuto in una traversa di Via Vecchia Sarno. A dare l’allarme alcune persone in transito lungo la strada. Sul posto sono giunti prontamente i Carabinieri, gli agenti della Municipale ed i sanitari del 118.

Stando ai primi accertamenti, l’ipotesi più plausibile è quella del gesto estremo.

Sul drammatico episodio sono in corso le indagini.

Cronaca

Choc nel Napoletano, Antonio perde la vita in un tragico incidente: aveva 51 anni

Pubblicato

il

Un vero e proprio dramma quello avvenuto nel pomeriggio di ieri a Calvizzano, in provincia di Napoli, dove un uomo ha perso la vita in un incidente.

Si tratta di Antonio Agliata, 51enne guardia giurata, che era a bordo del suo scooter, quando ne ha perso improvvisamente il controllo rovinando al suolo, e morendo in seguito all’impatto. L’incidente è avvenuto in via Mazzini, tra il Palazzetto dello Sport di Villaricca e la Clinica dei Fiori di Mugnano.

Continua a leggere

Cronaca

Furiosa lite nel Napoletano, aggredisce e minaccia la moglie per soldi: arrestato

Pubblicato

il

Attimi di follia a Cardito, in provincia di Napoli, dove nella serata di ieri un 51enne del posto con precedenti di Polizia, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Afragola.

In particolare, l’uomo, si era reso protagonista dell’ennesima lite con la moglie, che come riferisce la stessa donna, è scoppiata per le sue continue richieste di denaro. Pertanto, dinanzi al suo ultimo rifiuto, egli è andato in escandescenze e l’ha aggredita sotto gli occhi del figlio.

Tuttavia, i poliziotti sono riusciti a identificarlo e bloccarlo, arrestandolo per maltrattamenti in famiglia e per minacce aggravate.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia in ospedale: uomo stroncato da un infarto mentre il Pronto Soccorso era chiuso

Pubblicato

il

Tragedia avvenuta lo scorso martedì all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, dove Mario Buono, 49 anni, è stato colto da un infarto fulminante ed è morto.

Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo era giunto in ospedale a causa di forti dolori all’addome, ma il Pronto Soccorso era stato temporaneamente chiuso per un caso Covid-19. Tuttavia, quando l’emergenza è cessata, egli è stato visitato ma era già troppo tardi. Infatti, l’uomo era già entrato in arresto cardiaco, e nonostante i disperati tentativi di rianimarlo, non ce l’ha fatta.

Pertanto, la famiglia della vittima, ha deciso di sporgere denuncia contro l’ospedale, richiesta accolta dalla Procura della Repubblica, che ha subito aperto un’inchiesta. Intanto, è stata disposta un’autopsia, che potrà aiutare a fare luce sulla vicenda e stabilire le eventuali responsabilità.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante