Resta sintonizzato

Attualità

Afragola, elezioni comunali 2021: ecco le liste di Giustino

Pubblicato

il

Sono 7 le liste, presentate al Consiglio Comunale di Afragola, a sostegno di Gennaro Giustino, candidato a sindaco del centro-moderato. Di seguito, l’elenco: Giustino Sindaco, Afragola Civica, Afragola al Centro, A Viso Aperto, Più Giovani, Afragola Libera e Forza Italia.

Lista Giustino Sindaco

Antonio Bassolino, Francesco De Rosa, Raffaele De Stefano, Mariano Del Prete, Valentina Esposito, Ersilia Fico, Federica Giacco, Pietro Giustino, Francesco Lanzano, Luigi Laezza, Michela Lilla, Michela Moschella, Luigi Pio Maiello, Domenico Napoletano, Elena Papaccio, Valeria Paribello, Loredana Silvestro, Antonio Siniscalschi, Grazia Tuccillo, Debora Vanacore, Antonio Strazzullo.

Lista Afragola Civica

Raffaele Andreozzi, Rosa Belgiorno, Antonio Boemio, Maria Bilardi, Anna Caputo, Sandra Casaburo, Luigia Cestari, Lucia D’Orso, Giuseppe Di Lena, Francesco Esposito, Antonio Maretta, Rosa Mosca, Antonietta Paribello, Maria Rosaria Romano, Immacolata Salerno, Jessica Tagliaferri, Teresa Tontaro, Antonio Esposito, Enrico Landolfi, Giuseppe Vicale, Giuseppe Barbetta, Maria Rosaria Dellavittona Scarpati, Carmela Abbate, Patrizia Iorio.

Lista Afragola Libera

Raffaele Falco, Giuseppina Amato, Antonietta Caiazzo, Domenico Mirko Cignola, Salvatore D’Alfiero, Vincenzo De Stefano, Maria Delle Grazie, Luigi Fisco, Anna Galoppo, Anna Giugliano, Anna Iaquino, Giovanna Iazzetta, Antonio Infante, Domenico Marzano, Giuseppe Moccia, Maria Orefice, Maria Preziuso, Anna Russo, Vincenzo Salzano, Vittoria Sepe, Carmela Silvestro, Giovanni Terzo, Serena Vivo, Angelapia Maiello.

Lista Afragola al Centro

Gaetana Cuccurese, Santo Esposito Senna, Ylenia Caccavale, Alessia Amadoro, Rosa Campagnola, Vincenzo Cerbone, Ciro Credendino, Lucia Valeria Damiano, Giuliano De Padova, Grazia Gennarelli, Teresa Natale, Patrizia Piscopo, Giovanna Severino, Salvatore Terzo, Andrea Valentino, Biagio Viscardi.

Lista A Viso Aperto

Raffaele Botta detto Lello, Antonio Caiazzo, Gennaro Daniele Castaldo, Anna Rosa Capone, Rosa Maria Casaburo, Marianna De Luca, Angela Di Palo, Raffaele Fusco, Camillo Giacco, Carmela Giustino, Antonia Innocente detta Tonia, Santa Iorio, Anna Izzo, Rosa Laezza, Rita Fabiana Masullo, Mariapia Napolitano, Giuseppe Redina, Veronica Romano, Antonio Sepe, Pasquale Davide Sozio, Letizia Tammaro, Benito Zanfardino, Giovanna Chianese.

Lista Più Giovani

Giovanni Anastasio, Alessia Arnone, Angelo Barisciano, Anna Pia Caldaria, Luigi Caputo, Vincenzo Cimmaruta, Martina Di Palo, Augusto Dorio, Maria Faraldo, Angelo Fatigati, Alessia Fusto, Tonia Giordano, Giuseppe Laezza detto Giosy, Amalia Leanza, Carmela Lucarelli, Mariarosaria Massa, Federica Moccia, Giuseppe Nacarlo, Alba Sabella, Ferdinando Salzano, Antonio Testa, Raffaele Tontaro, Anna Giustino, Raffaella Pia Di Martino.

Lista Forza Italia

Tommaso Bassolino, Giacinto Baia, Immacolata Crisci detta Imma, Chiara Fornelli, Anna Viscardi, Annamaria Vitiello, Maria Antonietta Policastri, Ferdinando Russo, Raffaele Castaldo, Antonio Favella, Mario Iovinella, Amedeo Francesco Mosca, Maria Carmina Maiello, Ciro Antonucci, Iolanda Paribello, Gennaro Calandrelli, Grazia Forte, Anna Caccavale, Emanuela Cossentino, Sara Bresciano, Chiara Sepe, Salvatore Nigliato, Luigi Capone, Emanuele Funicola.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Rubavano i veicoli per poi rivenderli: denunciato il titolare di una concessionaria

Pubblicato

il

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà un 40enne di Sant’Anastasia, accusato di ricettazione, riciclaggio, appropriazione indebita e attività non autorizzata di smaltimento rifiuti. Inoltre, sono state sequestrate ben 6 autovetture del tipo Fiat Panda, Renault Captur, Smart e Lancia Y, oltre ad uno scooter Piaggio Vespa. Pertanto, procedendo al confronto di targhe e numeri di telaio dei veicoli, si è evinto che 4 di questi, erano provento di furto, mentre gli altri 3 frutto di appropriazione indebita. Indagini in corso, per accertare le pregresse vendite di auto e moto di dubbia provenienza, al fine di identificarne i responsabili che ne gestiscono l’illecito mercato.

Continua a leggere

Attualità

Controlli a tappeto nell’aversano, scattano denunce e sanzioni

Pubblicato

il

I carabinieri della Compagnia di Aversa, hanno deferito in stato di libertà un 26enne di Orta di Atella, il quale è stato sorpreso alla guida di un veicolo senza aver mai conseguito la patente. Inoltre, una seconda persona, un 59enne di origine nigeriana, è stato deferito a seguito di un incidente stradale, dove aveva fornito false generalità agli agenti. Infine, un terzo soggetto, un 19enne di San Cipriano d’Aversa, è stato denunciato perché trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 18 cm nonché di 2 grammi di marijuana.

Nel complesso, nel corso delle operazioni, sono state elevate 120 contravvenzioni al Codice della Strada. Mentre sono ben 823 le persone controllate e 593 i veicoli.

Continua a leggere

Attualità

Covid a Pozzuoli, parla il sindaco Figliolia: “Vietati aperitivi in strada e assembramenti”

Pubblicato

il

Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, ha disposto il divieto di aperitivi in strada e assembramenti, a partire dal prossimo 7 dicembre. Lo ha comunicato tramite la sua pagina Facebook lo stesso primo cittadino:

Come tutti hanno potuto verificare negli ultimi giorni, c’è stato in città un aumento dei contagi da covid-19. La pandemia, non è ancora debellata e non ci possiamo permettere di abbassare la guardia. Mi appello pertanto al buon senso dei cittadini, dei giovani soprattutto, invitandoli a rispettare le misure già in vigore con l’ordinanza regionale e di utilizzare sempre i dispositivi di protezione individuale, nelle aree all’aperto di maggior affollamento. A tal proposito, vi anticipo che firmerò un’ordinanza, con la quale sarà vietata per le prossime festività, a partire già dal 7 dicembre, l’organizzazione di eventi che comportino eccessivi assembramenti di persone nei luoghi pubblici e mi riferisco, in particolare, ai cosiddetti ‘aperitivi’ della movida”.

Poi, conclude: “Capisco che i giovani vogliono divertirsi, ma lo possono fare anche in altro modo, evitando gli assembramenti che facilitano la trasmissione del virus. Ne va di mezzo la nostra salute e questo, non lo possiamo dimenticare. Saranno intensificati i controlli da parte della polizia municipale”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante