Resta sintonizzato

Campania

Tutela dell’Ambiente. Sequestrate quattro aziende

Pubblicato

il

Sono state sequestrate quattro aziende per inquinamento del fiume Sarno. L’operazione ha visto impegnate tutte le procure della Torre Annunziata, Nocera Inferiore e Avellino ed è stata eseguita dai carabinieri del comando gruppo per la Tutela Ambientale di Napoli.

I militari hanno svolto una loro parte hanno dato esecuzione a tre decreti di sequestro  preventivo emessi dai gip dei Tribunali di Avellino, Nocera Inferiore e Torre Annunziata ed un decreto di sequestro d’urgenza emesso dal gip del Tribunale di Torre Annunziata. Le aziende colpite dal provvedimento operano nel settore della metallurgica pesante, dell’attività conserviera e dell’attività conciaria e hanno sede nei comuni di Solofra (Avellino), Pagani (Salerno), Torre Annunziata (Napoli) e Striano (Napoli).

In particolare le indagini effettuate dai carabinieri del Noe di Salerno e Napoli, che si sono avvalsi anche della collaborazione dell’Arpac e con il coordinamento delle Procure di Avellino, Nocera Inferiore e Torre Annunziata, hanno permesso di accertare diverse irregolarità.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campania

Ruba il cellulare ad un turista: 16 enne finisce in manette

Pubblicato

il

Ieri pomeriggio i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Mezzocannone hanno udito delle urla ed hanno visto una donna che stava rincorrendo un ragazzo. I poliziotti successivamente bloccano il ragazzo all’angolo a via Marramarra che lo hanno trovato in possesso di un telefono e hanno accertato che poco prima era stato strappato dalle mani del padre della donna mentre controllava una mappa stradale. Un 16enne napoletano è stato arrestato per furto con strappo.

Continua a leggere

Campania

Aggiornamenti sul Covid in Campania

Pubblicato

il

Sono 477 i cittadini campani che nella giornata odierna sono risultati positivi. Si registrano 6 decessi nelle ultime 48 ore. I positivi del giorno sono 477 e i test eseguiti del giorno sono 16.544. I deceduti sono 6 nelle ultime 48 ore e un solo deceduto in precedenza ma registrato ieri. I posti letto in terapia intensiva sono 656, i posti letto in terapia intensiva occupata sono 26 mentre i posti letto in degenza disponibili sono 3.160 infine i posti letto in degenza occupati sono 323.

Continua a leggere

Campania

Durante la partita a Leicester scontri allo stadio

Pubblicato

il

Ieri 9 tifosi arrestati allo stadio di Leicester per una rissa scoppiata nel pomeriggio prima del debutto del Napoli in Europa League. la polizia del  Leicestershire  ha confermato che i nove sono ancora in stato di fermo in attesa del giudizio.

Oltre agli scontri verificatesi nello stadio verso le 18 è stato arrestato anche un tifoso del Leicester, nella zona di Millstone Lane e nel corso del tumulto del pre-partita sono stati incriminati altri due tifosi un inglese e un italiano per aver pronunciato insulti a sfondo razzista.

Contrariamente a quello che si è venuto a sapere la polizia ha smentito di aver arrestato subito la fine della partita lo stadio ospitava minimo 500 tifosi napoletani Dopo un fitto lancio di oggetti da e verso il settore ospite, e l’intervento degli steward dello stadio, la situazione è tornata lentamente alla calma.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante