Resta sintonizzato

Meteo

Meteo. Weekend a rischio piogge su tutta Italia

Pubblicato

il

Weekend a rischio piogge. Nel corso del prossimo fine settimana, il passaggio di una goccia fredda minaccerà parte dell’Italia provocando, tra l’altro, precipitazioni localmente abbondanti.

Dalle analisi per sabato 18 e domenica 19 settembre emerge che l’autunno sta avanzando a grandi passi sull’Europa centro-settentrionale dove, già dai prossimi giorni, una serie di impulsi atlantici riuscirà a farsi strada nel campo anticiclonico, a suon di piogge temperature decisamente più fresche.

Questa configurazione è destinata a condizionare il tempo del prossimo weekend soprattutto nella giornata di sabato 18 quando ci aspettiamo un brusco peggioramento con l’irruzione di un fronte temporalesco che andrà a interagire con il caldo umido preesistente nei bassi strati dell’atmosfera. Lo scontro tra masse d’aria diverse rischierà di provocare precipitazioni intense sotto specie di temporali, grandinate e locali nubifragi al Nord e localmente anche sulle regioni tirreniche.


Altrove avremo invece una sorta di alternanza tra nubi ed ampie schiarite per buona parte della giornata, con maggiori spazi soleggiati al Sud.

Per domenica 19 settembre la nostra attenzione si concentra in particolare sul Trivenetodove il passaggio della goccia fredda, una sorta di area di bassa pressione ricolma di aria instabile e fresca, provocherà precipitazioni abbondanti anche a carattere di nubifragio tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Con l’ingresso del fronte freddo, è previsto anche un deciso calo termico che porterà le temperature a scendere, avvicinandosi alle medie climatiche di inizio autunno al Centro-Nord.
Al Sud, invece, grazie alla presenza dell’anticiclone africano, sembrerà ancora di essere in pieno agosto, con tanto sole e con temperature massime fin verso i 30/32°C durante le ore più calde.

Insomma, una raffica di sorprese per il prossimo fine settimana, come peraltro nella tradizione del mese di settembre. Ma attenzione, per un cambio stagionale vero e proprio bisognerà attendere ancora, probabilmente la prossima settimana.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meteo

Allerta meteo gialla

Pubblicato

il

NAPOLI – La Protezione Civile della Regione Campania ha diffuso un allerta meteo di colore Giallo dalle 6 del mattino di domani, 22 Ottobre, fino alle 23.59.

Il quadro meteo – spiega la Protezione civile regionale – evidenzia la possibilità di temporali caratterizzati da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, che potrebbero causare danni alle coperture e alle strutture provvisorie o caduta di rami o alberi dovuti alle raffiche di vento. Potrebbero verificarsi anche fulmini e grandine.”

L e aree interessate comprendono la Piana campana, Napoli, le Isole, l’ Area Vesuviana; l’ Alto Volturno, il Matese;, la penisola Sorrentino-Amalfitana, i Monti di Sarno ed i Monti Picentini.

Continua a leggere

Meteo

Meteo: da giovedì perturbazioni con precipitazioni

Pubblicato

il

CAMPANIA – Secondo quanto riportato da www.ilmeteo.it, da giovedì tornano le piogge dall’Atlantico.

Il periodo caratterizzato dall’alta pressione è prossimo alla fine, dall’oceano Atlantico infatti si sta avvicinando una perturbazione che riporterà le piogge su molte regioni.

Stefano Ghetti, meteorologo di Meteo.it, avvisa che fino a mercoledì’ il tempo sarà stabile su tutte le regioni, il clima mite di giorno e ancora piuttosto freddo di notte.

Il sole splenderà su molti settori anche se accompagnato da molte nubi. Torneranno anche alcune nebbie sulla Pianura Padana e locali piogge in Liguria. Da giovedì, invece, una perturbazione sospinta da venti meridionali raggiungerà il Centro-Nord con precipitazioni che risulteranno più diffuse sulla Liguria orientale e sui settori alpini e prealpini, occasionali e perlopiù deboli sulla Pianura Padana e al Centro, come su bassa Toscana, Lazio, Umbria.

Continua a leggere

FlashNews

Allerta meteo in Campania: previsti venti forti e mare agitato

Pubblicato

il

Continua a imperversare il maltempo in Campania, infatti, la Protezione Civile, ha emanato un avviso di allerta meteo per venti forti o molto forti e mare agitato, localmente molto agitato al largo e lungo le coste esposte, valido dalle 20 di oggi fino alle 14 di venerdì. Pertanto, la giornata più critica, sarà domani, quando i venti provenienti da Nord-Est, si intensificheranno sull’intero territorio regionale.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante