Resta sintonizzato

Cronaca

Cardito, uomo accusa un malore alla guida e muore sul colpo: aveva 50 anni

Pubblicato

il

Un vero e proprio dramma, è avvenuto questa mattina a Cardito, in provincia di Napoli, dove un uomo è morto, dopo aver accusato un malore mentre era alla guida. L’episodio, si è verificato sulla Statale Sannitica, che stava percorrendo per recarsi a lavoro quando il malore, è sopraggiunto senza lasciargli scampo. Tuttavia, non sono ancora state rese note le sue generalità, anche se sappiamo che aveva 50 anni. Alcuni passanti, hanno allertato i soccorsi, che hanno soltanto potuto constatarne il decesso. Sul posto, i carabinieri della locale stazione e gli agenti di Polizia, per chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto e gestire il traffico.

Cronaca

Festa con scossa, 13enne folgorato da un lampione: grave in ospedale

Pubblicato

il

Choc a Montenero di Bisaccia, in provincia di Campobasso, dove nella serata di ieri un 13enne del posto è rimasto folgorato durante una festa di quartiere. Pertanto, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Termoli.

Stando ad una prima ricostruzione, il giovane si era appoggiato ad un lampione quando, all’improvviso, si è accasciato a terra. A quel punto, il trasporto in ospedale, in condizioni molto gravi. Tuttavia, stamane è stato trasferito presso l’ospedale di Foggia. Indagano i carabinieri della Compagnia di Termoli, che tentano di risalire alle cause dell’accaduto.

Continua a leggere

Cronaca

Lite in strada sfociata nel sangue: 18enne accoltellato

Pubblicato

il

Dramma avvenuto questa notte a Monza, in via Bergamo, dove un 18enne è stato accoltellato. In particolare, il giovane si trovava nella zona della movida, quando un’auto con a bordo due uomini e una donna, l’avrebbe provocato facendogli cadere la birra dalle mani. Tuttavia, alcuni cocci della bottiglia si sarebbero frantumati, ferendo la fidanzata del ragazzo.

A quel punto, è scoppiata una lite con il conducente, il quale è sceso dall’auto insieme all’altro passeggero, aggredendo e picchiando il giovane con calci e pugni, fino a farlo cadere a terra. Poi, uno dei due ha estratto un coltello e lo ha colpito due volte all’addome e una alla schiena, continuando ugualmente a minacciarlo.

Infine, gli hanno rubato l’orologio per darsi poi alla fuga. Pertanto, il 18enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Gerardo in gravi condizioni. Indaga la Polizia.

Continua a leggere

Cronaca

Guerra in Ucraina, missili russi contro palazzo a Mykolaiv: le ultime

Pubblicato

il

Attimi di terrore a Mykolaiv, in Ucraina, dove è stato esploso un missile russo contro un palazzo. Il bilancio, è di 3 morti e 5 feriti. Inoltre, si registrano due morti e tre feriti nei bombardamenti russi nella regione di Sumy, nell’Ucraina nord-orientale.

Intanto, la scorsa notte, sono arrivate le parole del presidente ucraino Volodymir Zelensky:

“Il numero totale di missili russi, che hanno colpito le nostre città, è già 2.811. Quante altre bombe aeree, quanti proiettili di artiglieria?! Oggi, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, si è levato in piedi e ha onorato la memoria di tutti gli ucraini uccisi. I membri della delegazione russa, hanno guardato indietro tutti i presenti nella sala del Consiglio e hanno anche deciso di alzarsi in piedi, solo per non sembrare dei veri e propri assassini. Ma tutti sanno che, è il terrore russo che sta uccidendo persone innocenti in questa guerra contro il popolo ucraino”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante