Resta sintonizzato

Cronaca

Spogliarelli al Comune di Ercolano. Sospesa la dipendente

Pubblicato

il

ERCOLANO – Nel servizio si ‘Striscia Notizia’ le immagini sono inequivocabili: la dipendente, durante orario di lavoro, seguiva in spogliarelli con la webcam del pc in ufficio. E’ successo nel comune di Ercolano, in provincia di Napoli.

La notizia ha destato molto scalpore, tanto che all’indomani è intervenuto i sindaco del comune Ciro Buonajuto. Lo stesso si è espresso poi sui suoi socialo network, spiegando:

All’indignazione facciamo seguire i fatti. Abbiamo già sospeso la dipendente ed avviato il procedimento disciplinare finalizzato finanche al licenziamento”.

Ci costituiremo inoltre – prosegue Buonajuto – parte civile nel processo penale, perché il comportamento di un singolo non può gettare fango su una intera comunità. Ercolano è altro, è la bellezza delle ville vanvitelliane, è il fascino senza tempo del parco archeologico e la straordinaria immensità del Vesuvio. Non accettiamo lezioni di moralità da nessuno perché la nostra città ha sconfitto la camorra grazie al coraggio dei cittadini e adesso vuole continuare a investire in turismo e cultura”.

Cronaca

Tra moglie e marito non mettere il dito: 35enne ucciso a coltellate per sedare una lite

Pubblicato

il

Tragedia avvenuta nella tarda serata di ieri a Gaione, vicino Parma, dove un 35enne di origine moldava è stato accoltellato in un parcheggio da un connazionale.

Stando alle prime informazioni, la vittima sarebbe intervenuta per dividere due coniugi che stavano litigando, cercando di difendere la donna dall’aggressione. Tuttavia, l’uomo è stato preso a coltellate dal marito. Quest’ultimo è poi fuggito, ma è stato rintracciato poco dopo dai carabinieri, i quali lo hanno condotto in caserma.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia all’ospedale Santobono, morta bimba di 12 anni dopo un malore

Pubblicato

il

Una terribile tragedia quella che nel primo pomeriggio di ieri si è consumata all’ospedale Santobono di Napoli. Una bimba di 12 anni, Chiara Donati, ha perso la vita a seguito di un malore accusato la sera prima, mentre era nella sua abitazione, in via Duca degli Abruzzi, a Mondragone. Una emorragia cerebrale, purtroppo, l’ha strappata all’affetto dei suoi cari. I sanitari del 118 non hanno potuto fare nulla , che in un primo momento sono riusciti a rianimarla e trasportarla in ospedale.

Il feretro della bambina raggiungerà alle 13 di oggi la chiesa di San Giuseppe Artigliano, in via Domiziana, dove alle ore 16 verrà celebrato il rito funebre.

Continua a leggere

Cronaca

Fuorigrotta: rubano in un appartamento. Arrestati due fratelli

Pubblicato

il

NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato San Paolo su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Brigata Bologna per la segnalazione di due persone che si stavano calando dal balcone di un appartamento.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno intercettato i due nel vialetto che conduce all’abitazione mentre si stavano dando alla fuga e, dopo un breve inseguimento a piedi, li hanno bloccati e trovati in possesso di due borse al cui interno sono stati rinvenuti orologi, monili, bracciali e anelli d’oro nonché un paio di guanti, una torcia e una pinza.

Due fratelli napoletani di 35 e 43 anni, entrambi con precedenti di polizia, sono stati arrestati per furto aggravato, mentre la refurtiva è stata restituita ai proprietari.

Napoli, 5 luglio 2022

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante