Resta sintonizzato

Meteo

Meteo: allerta idrologica e idrica dalle 18

Pubblicato

il

NAPOLI – La Protezione Civile della Regione Campania ha dichiarato l’allerta gialla a partire dalle ore di 17:59 di oggi 31 ottobre 2021.

Si tratta di un’allerta idrologica e idrica che toccherà l’intera regione Campania.

In considerazione di quanto indicato nel bollettino previsionale della giornata odierna, si       raccomanda:

  • Di verificare il regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque piovane.
  • Di controllare le aree a rischio frana, individuate nei p.s.a.i. dalle autorità di bacino e dei pendii soggetti a fenomeni di erosione, e le zone sottostanti i versanti per la possibilità di trasporto a valle di materiali solidi, per effetto di ruscellamenti superficiali.
  • Di monitorare le aree alluvionali ed i corsi d’acqua che attraversano il proprio territorio con particolare riguardo ai punti singolari (ponti, aree golenali, restringimenti dell’alveo e alveo-strada, ecc.)
  • Di prestare attenzione alle zone depresse, ai sottopassi stradali, ai luoghi della rete stradale prossimi ad impluvi, canali e corsi d’acqua soggetti ad esondazione;
  • Di segnalare con ogni utile dispositivo, sulle zone montuose, la riduzione di visibilità sulla rete stradale di propria competenza.
  • Di prestare attenzione a tutte le strutture soggette alle sollecitazioni dei venti (pali della pubblica illuminazione, strutture provvisorie, gazebo,ecc.) e le aree alberate del verde pubblico.

Agli Enti con competenza in ambito marittimo e ai Sindaci dei comuni costieri e delle isole, di prestare particolare attenzione alle coste e alle marine esposte al moto ondoso nonché ai mezzi in navigazione.

Fino alle ore 17:59 di oggi, domenica 31 ottobre 2021

Rischio idraulico e idrogeologico per gli aspetti di protezione civile

Livello di criticità:

Assenza di fenomeni significativi prevedibili sul territorio.

Livello di allerta:

Codice colore verde su tutte le zone di allerta.

Dalle ore 18:00 di oggi, domenica  31 ottobre 2021 e fino alle ore 09.00 di domani  lunedì 01 novembre  2021.

Meteo

Meteo, avviso ondate di calore dal 5 al 7 luglio nella città di Napoli

Pubblicato

il

NAPOLI – Condizioni di criticità per rischio da ondata di calore dal 5 al 7 luglio 2022.


Cosa fare in caso di Ondate di Calore – Misure di Auto Protezione

(Dal sito del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale)

  • Evita di stare all’aria aperta tra le ore 12.00 e le 18.00, sono le ore più calde della giornata.
  • Fai bagni e docce d’acqua fresca per ridurre la temperatura corporea.
  • Scherma i vetri delle finestre con persiane, veneziane o tende per evitare il riscaldamento dell’ambiente.
  • Bevi molta acqua. Ricorda che le persone anziane devono bere anche in assenza di stimolo della sete. Anche se non hai sete, il tuo corpo potrebbe avere bisogno di acqua!
  • Evita bevande alcoliche, consuma pasti leggeri, mangia frutta e verdure fresche. Alcolici e pasti pesanti aumentano la produzione di calore nel corpo!
  • Indossa vestiti leggeri e comodi, in fibre naturali: gli abiti in fibre sintetiche impediscono la traspirazione, quindi la dispersione di calore.
  • Accertati delle condizioni di salute di parenti, vicini e amici che vivono soli e offri aiuto. Ricorda che molte vittime delle ondate di calore sono persone sole.
  • Soggiorna anche solo per alcune ore in luoghi climatizzati per ridurre l’esposizione alle alte temperature.
Continua a leggere

Meteo

Ondata di caldo, Napoli ancora da bollino rosso

Pubblicato

il

L’anticiclone Caronte sembra non mollare e, al contrario, proprio in questi giorni ha raggiunto il suo picco massimo. L’arrivo della rinfrescata annunciata dai meteorologi sembra ancora abbastanza lontana: anche le giornate del 5 e del 6 luglio, infatti, trascorreranno all’insegna dell’afa e del caldo infernale.

Ancora una volta si prevedono temperature da bollino rosso nella città partenopea.

Da mercoledì un primo cambio di rotta, con aria più fresca e piogge, sarà avvertito soprattutto al Nord. Poi anche il resto del Paese potrà godere di un clima più fresco, grazie all’arrivo dell’anticiclone delle Azzorre.

Continua a leggere

Meteo

Italia nel caldo ancora per poco: forte calo termico atteso nei prossimi giorni

Pubblicato

il

L’Italia si trova ancora nella morsa di Caronte, l’anticiclone africano che imperversa ormai da giorni sulla nostra Penisola. Tuttavia, tra mercoledì e giovedì, le cose potrebbero cambiare. Infatti, arriveranno correnti fresche dall’Europa nord-orientale, che porteranno ad un crollo delle temperature anche di 10 gradi.

Pertanto, visti i forti contrasti termici tra l’aria arroventata e quella nuova più fresca, gli esperti non escludono “il rischio di fenomeni anche di forte intensità, con la possibilità pure di locali grandinate e colpi di vento prima sulle regioni del Nord poi, entro venerdì sulle regioni del Centro-Sud, con rovesci temporaleschi anche di forte intensità”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante