Resta sintonizzato

Cronaca

Cronaca: pubblicate le intercettazioni che incastrarono i Sorianiello

Pubblicato

il

NAPOLI – Nell’ordinanza con cui, lo scorso anno, è stato arrestato il gruppo dirigente dei Sorianiello del ’99’ vi sono innumerevoli intercettazioni indicative di quali sia il tenore e la forza del gruppo.

Alcune di queste conversazione sono state captate dalle forze dell’ordine all’indomani dell’agguato costato al avita ad un cittadino nigeriano, ‘reo’ di aver rubato della droga dalla piazza del gruppo.

Significativa una conversazione del Riesame che respinse il ricorso presentato dai suoi legali. In queste conversazioni Caprio appare gasato per quello che ha commesso, non la pensa così la moglie che lo informa il comportamento considerato troppo ‘leggero’ paventandogli le conseguenze delle sue azioni.

«Ti rendi conto di quello che hai fatto? No, non ti rendi conto. Mica sei andato a giocare con le costruzioni?». Le giustificazioni dell’uomo non servono a placare la preoccupazione della donna che rincara la dose: «Sai che dovevano fare? Sei sceso a fare una cosa per me, dovevano mettersi la mano in tasca e dirti, tiè qua stanno 500 euro».

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Napoli, aggredisce la moglie per futili motivi. Arrestato per maltrattamenti in famiglia

Pubblicato

il

NAPOLI – Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Molino dei Cordari per la segnalazione di una lite familiare.I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato una persona entrare frettolosamente in uno stabile e, una volta all’interno, hanno visto due donne che si stavano interponendo tra due uomini ed uno di essi che stava tentando di aggredire l’altro minacciando i presenti.

Gli operatori hanno bloccato l’aggressore e, in quei frangenti, sono stati avvicinati da una delle due donne la quale ha raccontato che, come già avvenuto in precedenti occasioni, era stata aggredita dal marito per futili motivi. L’uomo, un 34enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Continua a leggere

Cronaca

Ospedale del Mare, prende a calci la porta del nosocomio. Denunciato un uomo per danneggiamento

Pubblicato

il

NAPOLI – Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale del Mare per la segnalazione di una persona molesta.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un addetto alla vigilanza il quale ha raccontato che, poco prima, un uomo in evidente stato di agitazione aveva preteso di entrare all’interno del nosocomio e, di fronte al suo rifiuto, aveva sferrato un calcio nella porta di ingresso del pronto soccorso danneggiandola. L’uomo, un 32enne napoletano, è stato denunciato per danneggiamento aggravato.

Continua a leggere

Cronaca

Castellare di Stabia, sequestrate armi e droga

Pubblicato

il

CASTELLAMARE – Ieri sera gli agenti del Commissariato di Castellammare hanno effettuato un controllo presso un casolare abbandonato di via Napoli dove,  all’interno di due cassette in ferro, hanno rinvenuto una pistola marca Luger M.90 cal. 9, 91 cartucce GFL cal. 9×19, 6 involucri contenenti 87 grammi di marijuana, una busta con 45 grammi di hashish, un taglierino e diverso materiale per il confezionamento della droga.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante