Resta sintonizzato

Attualità

Contagi e quarantene: tagli alle corse dell’ Eav

Pubblicato

il

Contagi e dipendenti in isolamento: anche oggi tagli nelle corse della Circumvesuviana. Ad annunciarli é l’Ente autonomo Volturno che attraverso una serie di note diramate in mattinata ha fatto sapere che «causa improvvisa indisponibilità (malattia e quarantena) di personale, legata all’attuale emergenza epidemiologica» oggi sono soppressi i treni delle ore 8:08 da Baiano per Napoli, delle ore 8:14 da Napoli per Torre del Greco, delle ore 9:01 da Torre del Greco per Napoli e delle ore 11:54 da Napoli per Sorrento. 

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Si presenta per il vaccino al posto dell’amico no vax: scoperto e arrestato

Pubblicato

il

Curioso episodio avvenuto a Cagliari, dove un 30enne disoccupato del posto, è stato arrestato perché ha tentato di vaccinarsi usando documenti falsi. In particolare, l’uomo, si è presentato presso l’hub della Fiera per ricevere la prima dose del vaccino anti Covid-19, ma non era la persona indicata nei documenti mostrati all’accettazione. Infatti, un amico No Vax, gli aveva dato la propria carta d’identità e la tessera sanitaria per ricevere il vaccino al posto suo, in cambio di una cena al ristorante. Inoltre, sulla carta d’identità, aveva sostituito la sua foto con quella del 30enne. Tuttavia, un poliziotto che si trovava da quelle parti, ha smascherato l’inganno e lo ha fermato.

Pertanto, l’amico No Vax dell’arrestato, un 40enne di Cagliari, è stato denunciato per concorso nel reato di uso di documento falso. Invece, l’arrestato dovrà rispondere anche dei reati di sostituzione di persona e di falsa attestazione d’identità a Pubblico Ufficiale. Il 30enne, è ora ai domiciliari.

Continua a leggere

Attualità

Furgone portavalori assaltato da due banditi: portati via 300 mila euro

Pubblicato

il

Paura questa mattina a Umbertide, in provincia di Perugia, dove un furgone portavalori della Vigilanza Umbra-Mondialpol, è stato assaltato in via Pitulo. In particolare, due banditi hanno aggredito un vigilantes appena sceso dal furgone blindato, portando via la sacca con i soldi contenente le pensioni.

Stando a quanto si apprende, l’uomo sarebbe stato ferito alla testa, probabilmente con un bastone. In seguito, i due malviventi avrebbero sparato un paio di colpi, per poi scappare con il bottino, che si attesta intorno ai 300 mila euro. Tuttavia, durante la fuga, c’è stato un conflitto a fuoco tra i banditi e la guardia rimasta a bordo del furgone, con l’auto dei fuggitivi che si è fermata poco dopo. Pertanto, hanno proseguito la marcia a piedi, salvo poi sparire nel nulla, probabilmente grazie all’aiuto di un complice.

Infine, il vigilantes ferito è in cura dai medici del Pronto Soccorso dell’ospedale di Umbertide, per una frattura allo sterno e numerose contusioni. Indagini in corso, per rintracciare gli autori della rapina.

Continua a leggere

Attualità

Si addormenta con la sigaretta accesa e prende fuoco tutto: 35enne ustionato

Pubblicato

il

Attimi di panico a Maddaloni, nel Casertano, dove nella serata di ieri un 35enne è rimasto ustionato. Secondo le prime informazioni, pare che l’uomo, si fosse addormentato con la sigaretta accesa, facendo andare tutto in fiamme. Pertanto, egli è riuscito a domare l’incendio, riportando però ustioni alle braccia e al torace. Sul posto, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, mentre il 35enne è stato condotto al Reparto ustionati del Cardarelli di Napoli, laddove le sue condizioni non destano preoccupazione.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante