Resta sintonizzato

Coronavirus

Niente tampone agli asintomatici e chi ha avuto solo contatti: il governo pensa a nuove misure

Pubblicato

il

Per non far fermare l’Italia, dato il numero sempre maggiore di positivi che raddoppia di giorno in giorno, il governo sta pensando di modificare le quarantene e chi può sottoporsi al tampone (niente test agli asintomatici). Meno restrizioni saranno applicate ai vaccinati che hanno tre dosi.

Da questa mattina si sta infatti tenendo il Comitato Tecnico Scientifico che deve valutare le nuove misure per contrastare il virus che con la nuova variante si sta diffondendo in ogni Regione d’Italia. Sotto suggerimento dei virologi, si sta addirittura pensando di non far fare il tampone agli asintomaci che hanno ricevuto la terza dose. Ciò vorrebbe dire avere in circolazione potenziali persone infette senza saperlo. A renderlo noto è l’Ansa che anticipa le richieste delle Regioni su alcune misure in queste ore in discussione. Sembra ormai evidente che il sistema del tracciamento dei contatti è saltato:

“Alleggerire e cambiare il sistema del contact tracing, azzerando la quarantena per i vaccinati con booster che sono venuti a contatto con un positivo e, in questi casi, effettuare il tampone solo a chi in seguito dovesse risultare sintomatico”.

Cambia anche la quarantena:

Azzeramento della quarantena ma obbligo di Ffp2 e autosorveglianza per le persone che hanno copertura vaccinale completa, booster compreso, e un tempo di 5 giorni per chi ha già ricevute due dosi“.

Inoltre i governatori chiedono anche l’introduzione del Super Green pass nei luoghi di lavoro. Altre misure potrebbero cambiare e interessare il mondo della scuola con i contagi in crescita nella fascia d’età sotto i 18 anni.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Coronavirus

Covid Campania: 4.840 positivi, aumentano i morti

Pubblicato

il

L’Unità di crisi della Regione Campania ha trasmesso il bollettino sulla situazione covid relativo alla giornata di oggi, venerdì 29 luglio 2022. Sono 4.840 i positivi del giorno a fronte di 24.950 tamponi effettuati per un tasso di positività del 19,39%, in leggera diminuzione rispetto al 19,96% di ieri. I deceduti sono 13, di cui 5 nelle ultime 48 ore e otto morti in precedenza ma registrati ieri. I posti in terapia intensiva occupati sono 26, due in meno rispetto a ieri, ma aumentano quelli occupati in degenza ordinaria: 652 rispetto ai 644 di ieri.

Continua a leggere

Coronavirus

Covid Campania: 9.167 positivi, il bollettino di oggi 26 Luglio

Pubblicato

il

L’Unità di crisi regionale, come di consueto, ha trasmesso l’aggiornamento quotidiano relativo alla situazione dei contagi. Sono 9.167 i nuovi positivi (ieri +2.397) a fronte di 42.745 tamponi effettuati (+10.933).

Il tasso di positività è del 21,4%, quasi stabile rispetto a ieri quando si attestava al 21,92%. I deceduti sono 15 di cui 7 nelle ultime 48 ore e 8 morti in precedenza ma registrati ieri (nell’ultimo aggiornamento erano 12 in tutto). Si registra, inoltre, un calo di pazienti ricoverati sia in terapia intensiva che in area medica.

Continua a leggere

Coronavirus

Covid Campania: 2.397 positivi, il bollettino di oggi 25 Luglio

Pubblicato

il

L’Unità di crisi della Regione Campania ha trasmesso il bollettino sulla situazione covid relativo alla giornata di oggi, lunedì 18 luglio 2022. Sono 2.397 i positivi del giorno a fronte di 10.933 tamponi effettuati per un tasso di positività del 21,92%, in aumento rispetto al 20,77% di ieri. I deceduti sono 12, di cui 7 nelle ultime 48 ore e 5 morti in precedenza ma registrati ieri. I posti in terapia intensiva occupati sono 36, cinque in più rispetto a ieri, e diminuiscono quelli occupati in degenza ordinaria: 682 rispetto ai 688 di ieri.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante