Resta sintonizzato

Cronaca

Aumenta ancora il prezzo della benzina

Pubblicato

il

Continuano ad aumentare i prezzi dei carburanti. In base alle rilevazioni settimanali del Mite, nell’ultima settimana la benzina verde ha raggiunto un prezzo medio di 1,849 euro al litro mentre il gasolio è venduto in media a 1,722 euro litro. Aumenti senza sosta, che secondo i calcoli delle associazioni dei consumatori hanno fatto aumentare di oltre 6 euro e mezzo in più il prezzo del pieno dall’inizio dell’anno, portando a situazione invariata la spesa maggior per il 2022 a 400 euro circa. Le associazioni tornano a chiedere l’intervento del governo.

Il Governo non può più rimanere a guardare, e serve intervenire con urgenza perché la corsa dei listini di benzina e gasolio sta determinando effetti pesanti sui prezzi al dettaglio, con un danno per l’intera economia”, dice il presidente del Codacons Carlo Rienzi.
Una emergenza che impoverisce i consumatori ma arricchisce le casse dello Stato, che grazie agli incrementi dei listini dei carburanti incamera maggiori entrate grazie alle tasse che gravano su benzina e gasolio”, afferma il presidente di Assoutenti Furio Truzzi.

“Il Governo sta dormendo e non comprende che anche i carburanti, al pari di luce e gas, stanno facendo decollare l’inflazione, incidendo sui costi di trasporto di tutti i beni. Per questo è urgente che si riducano le accise di almeno 20 centesimi, raffreddando i prezzi e facendoli tornare a livelli ragionevoli” afferma Massimiliano Dona presidente dell’Unione consumatori.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Panico a Roma, commando armato assalta portavalori: ferita una guardia giurata

Pubblicato

il

Attimi di panico a Roma, dove un commando di cinque persone ha assaltato un portavalori. In particolare, almeno tre persone hanno sparato varie volte, ferendo con un proiettile una guardia giurata, colpita ad un fianco. Poi, si sono dati alla fuga.

L’episodio, è avvenuto questa mattina a Torre Angela, in via Anteo, a pochi metri da un bar. Secondo le prime informazioni, il gruppo ha bloccato e assaltato il portavalori con una manovra, per poi aprire il fuoco. La guardia giurata ferita per aver tentato di reagire, è stata trasportata d’urgenza in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto, sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato e la squadra della Scientifica, per effettuare i rilievi del caso. Caccia aperta ai banditi, con il bottino che si aggirerebbe intorno agli 1,4 milioni di euro.

Continua a leggere

Cronaca

Aversa piange Enzo, morto a soli 37 anni: i dettagli

Pubblicato

il

Aversa piange la scomparsa di Enzo Cinquegrana, 37enne del posto morto martedì per una grave malattia. L’uomo, lascia la madre Lucia e i fratelli Salvatore, Roberta, Giovanni e Luisa.

Numerosi i messaggi di cordoglio sui social, come quelli degli amici dell’associazione dei devoti della Madonna dell’Arco, che lo hanno così ricordato:

“Tutta l’associazione Maria SS. dell’Arco via Costantinopoli 43, si stringe al dolore che ha colpito il nostro amico Giovanni Cinquegrana, per la perdita del caro fratello Enzo vi siamo vicini”.

Continua a leggere

Cronaca

Si tuffa per salvare moglie e figli, ma viene stroncato da un malore: aveva 50 anni

Pubblicato

il

Un vero e proprio dramma quello avvenuto a Passoscuro, vicino Roma, dove un uomo è morto annegato nel tentativo di salvare moglie e figli.

Secondo una prima ricostruzione, la famiglia si trovava in spiaggia, quando la moglie e i figli stavano per annegare, così l’uomo li ha messi in salvo. Tuttavia, egli non è riuscito a tornare a riva, stroncato da un malore improvviso. Si chiamava Jame Bolivar, 50enne originario dell’Ecuador, ma residente ormai da anni a Roma.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante