Resta sintonizzato

Pozzuoli

Pozzuoli, 37enne arrestato per aver tentato di corrompere i carabinieri

Pubblicato

il

A Pozzuoli, un macellaio 37enne è stato accusato di allaccio abusivo alla rete elettrica, con un danno di oltre 26mila euro. Il gestore ha cercato di corrompere i carabinieri per evitare che andassero fino in fondo con i controlli.

Passate dopo che vi faccio un regalo”, la proposta dell’imprenditore magari in cambio di carne o di una somma di denaro. Il macellaio è stato arrestato. Si trova ai domiciliari per furto di energia elettrica e tentata corruzione.

Continua a leggere
Pubblicità

Pozzuoli

Pozzuoli, picchia la mamma e distrugge casa: 50enne arrestato

Pubblicato

il

Pozzuoli- Un 50enne del posto e già noto alle forze dell’ordine vive con sua madre classe 45 e con loro c’è anche la sorella dell’uomo che di anni ne ha 53 ed è ospite per la giornata di festa.
Una parola tira l’altra e il pranzo tra parenti lascia spazio alla violenza. L’uomo perde le staffe e aggredisce sua madre mettendo completamente a soqquadro l’abitazione.

Nel panico più totale la sorella chiede aiuto al 112 e poco dopo intervengono i carabinieri della compagnia di Pozzuoli. Sono 3 le pattuglie che intervengono e che arrestano il 50enne per maltrattamenti in famiglia. L’anziana va a casa della figlia mentre il 50enne è sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Passa poco tempo e al 112 arriva un’altra richiesta di aiuto. L’arrestato era evaso ed era andato a casa di sua sorella per minacciare ancora una volta la mamma. I Carabinieri rintracciano l’uomo nell’abitazione materna (era rientrato) ma questa volta viene trasferito nelle camere di sicurezza della caserma dove attenderà il direttissimo

Continua a leggere

Pozzuoli

Pozzuoli, donna minacciata con una pistola da due malviventi

Pubblicato

il

Pozzuoli- Nella serata di ieri, presso la stazione della Q8 in via Campi Flegrei, una donna è stata minacciata e rapinata della propria auto. La donna, dipendente della stazione, aveva terminato il turno di lavoro ed era salita in auto per rientrare a casa. I due malviventi, sono entrati nella vettura e hanno minacciato la vittima con una pistola, per rubare l’auto e la borsa.

Sul posto dopo un’ora sono giunti i carabinieri raccogliendo la denuncia della donna.

Continua a leggere

Pozzuoli

Pozzuoli, malore in palestra: salvato da un infarto

Pubblicato

il

Pozzuoli, ieri verso le 19:50 il personale dell’automedica e l’equipaggio dell’ambulanza ‘Montesaut’ hanno salvato la vita ad un uomo che ha avvertito un malore in palestra: in seguito è stato accertato che si trattava dell’inizio di un infarto.

Come spiegato dall’associazione: “Giunti in struttura, i sanitari trovano un signore 60enne a terra con defibrillatore accanto a lui (complimenti alla palestra). Per fortuna il paziente era vigile e cosciente, accusava solo un dolore toracico”.

Giunti sul posto il personale dell’ambulanza ha subito avviato la misurazione dei parametri e l’ECG. Il referto di quest’ultimo segnala un infarto del miocardio acuto.  Di qui l’immediata terapia con ASA e vasodilatatori e la corsa, in codice 3, verso l’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante