Resta sintonizzato

Attualità

Ristorante Macelleria del Mare apre a Cardito tra professionalità e passione per il food concept

Pubblicato

il

CARDITO (NA) – Con un evento fatto di cucina di mare di un certo livello e fantasia, musica e tanta stampa, il 13 Aprile, ha aperto i battenti Macelleria di Mare.

Cucina tipica di mare e vini ad accompagnare il tutto, al centro della proposta gastronomica del nuovo locale campano, nato dall’unione di passione per il food e professionalità nel concept della ristorazione. Il ristorante che ha sede a Corso Italia in Cardito (NA), vede a capo della cucina lo chef Giovanni Gallo con la sua brigata, nella quale spicca anche il nome di Ilario Manna. Accanto alla cucina, viene affiancata alla proposta degustativa, l’associazione a cocktail particolari proposti dal Bar Tender Luca Martusciello, ed il coordinamento del direttore di sala, Giuseppe Iazzetta.

Durante la serata inaugurale, la cucina ha proposto sapori tipici di mare con 7 finger realizzati all’occorrenza e che richiamano i sapori del mare e della cucina di Macelleria di Mare e nello specifico:

  • Crostone di alici, mozzarella e cipolla caramellata
  • Insalata di mare con Gazpacho di pane
  • Bun ricotta, tonno e profumo di pistacchi
  • Gambero al Panko con salsa rosa
  • Parmigiana di Spada
  • Bun salsiccia, cheddar e friarielli
  • Risotto ai peperoncini verdi, coccio e pomodorini gialli.

Il tutto è stato accompagnato da Jaquin Stello Nero e Krotos Miaffini.
Alla serata evento si è potuta ascoltare la musica della Diva Orchestra con la voce di Federica Cardone, che ha intrattenuto i presenti con un repertorio swing e pop, sono intervenuti giornalisti di settore e non solo, blogger come Roberta di “Eatmosfere” o la coppia di “Viaggia, Friggi, Ama”, influencer come Alessia Maraucci e Mariagrazia Ceraso ed imprenditori del food e non solo come il produttore cinematografico Eduardo Angeloni, l’imprenditore dell’estetica avanzata Nicola Diomaiuta e tante emittenti televisive che hanno voluto raccontare i piatti del nuovo ristorante. A fine serata anche l’esibizione della showgirl campana Miry D’Amico con il suo ultimo singolo.

Macelleria di Mare si trova a Corso Italia, 46 in Cardito (NA) ed è aperto a pranzo e a cena. Eccezionalmente di mattina offre un servizio di pescheria di qualità.

Attualità

Covid, Campania: questo il bollettino di oggi, 15 maggio 2022

Pubblicato

il

CAMPANIA – Questo il bollettino diramato dall’unità di crisi della Regione Campania recante i dati sulla crisi epidemiologica da Covid-19 nel territorio regionale (dati aggiornati alle 23.59 di ieri).

Positivi del giorno: 3.330di cui: Positivi all’antigenico: 3.027 Positivi al molecolare: 303Test: 21.202di cui: Antigenici: 16.055 Molecolari: 5.147

Deceduti: 0R

eport posti letto su base regionale: Posti letto di terapia intensiva disponibili: 581Posti letto di terapia intensiva occupati: 35 Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)Posti letto di degenza occupati: 575

Continua a leggere

Attualità

De Luca omaggia Insigne nel giorno della sua ultima partita con il Napoli

Pubblicato

il

NAPOLI – Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca omaggi Lorenzo Insigne nel giorno della sua ultima partita con la maglia azzurra pubblicando un post sui propri social.

Un abbraccio a Lorenzo Insigne che oggi gioca la sua ultima gara con la maglia del Napoli allo Stadio Diego Armando Maradona. Grazie a questo campione per le emozioni che ci ha donato con reti, assist, trofei sempre e per l’amore sconfinato che ha sempre dimostrato per Napoli ed il Napoli. Gli auguriamo ogni bene per il nuovo “tiro a giro” della sua vita e della sua professione. E grazie ancora per la sua generosa donazione durante la pandemia. Ciao Lorenzo” conclude il Presidente.

Continua a leggere

Attualità

Folle inseguimento a Napoli, impattano con la volante dopo il furto: arrestati

Pubblicato

il

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, sono stati avvicinati nella serata di ieri da un uomo, il quale ha raccontato che poco prima il suo stereo, è stato asportato dalla propria auto da due persone, indicando la vettura su cui queste si stavano allontanando.

Pertanto, ne è nato un inseguimento, durante il quale il conducente ha effettuato manovre pericolose alla circolazione stradale, allo scopo di seminare i poliziotti. Tuttavia, all’altezza della Tangenziale, la loro auto ha impattato contro la volante e sono stati bloccati.

In particolare, all’interno del veicolo, vi era lo stereo asportato e poi restituito al legittimo proprietario. Ad ogni modo, i due uomini napoletani, rispettivamente di 54 e 57 anni, sono stati arrestati per rapina impropria, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché denunciati per danneggiamento ai beni della Pubblica Amministrazione.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante