Resta sintonizzato

Cronaca

Napoli, arrestato rapinatore di 33 anni: condannato a 5 anni di carcere

Pubblicato

il

NAPOLI – Stamattina gli agenti della Squadra Mobile hanno rintracciato e arrestato, in via Antonio Cinque a Napoli, S.S., 33enne napoletano, in esecuzione di un provvedimento per la carcerazione emesso lo scorso 29 aprile dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata – Ufficio Esecuzioni Penali, poiché condannato alla pena di 5 anni e 6 mesi di reclusione, ad una multa di 2.000 euro e all’interdizione dai pubblici uffici per un anno per il reato di rapina commesso a Porto Recanati (MC) nel 2013 .

Cronaca

Tragedia in strada: il 18enne Luca muore cadendo dalla moto

Pubblicato

il

Tragico incidente avvenuto ieri pomeriggio nella zona industriale di Ostra, in provincia di Ancona, nel quale ha perso la vita il 18enne Luca Bergamaschi.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane si trovava a bordo della sua moto, quando ha perso improvvisamente il controllo del mezzo rovinando sull’asfalto e morendo sul colpo. La vittima era nato a Milano, ma viveva con i genitori e le sorelle a Senigallia. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118, non c’era già più niente da fare.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli, rubano in un negozio. Arrestati 21enne e 22enne del posto

Pubblicato

il

NAPOLI- Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Toledo presso un negozio di abbigliamento per la segnalazione di un furto.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinanti da un addetto all’accoglienza il quale ha raccontato che, poco prima, aveva fermato due giovani che, oltrepassate le barriere antitaccheggio, avevano fatto scattare l’allarme sonoro poiché avevano asportato alcuni capi d’abbigliamento del valore di circa 38 euro.
Gli operatori hanno identificato i due, napoletani di 21 e 22 anni, e li hanno denunciati per furto aggravato.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli; sul pullman senza biglietto, aggredisce prima l’autista e poi i poliziotti. Arrestato 26enne di Ottaviano

Pubblicato

il

NAPOLI – Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Galileo Ferraris per la segnalazione di una lite a bordo di un autobus di linea.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato l’autobus fermo in strada e l’autista ha raccontato che un giovane era salito a bordo del mezzo, diretto a San Valentino Torio (SA), senza aver alcun titolo di viaggio e che, invitato a scendere, aveva dato in escandescenze aggredendolo.
Gli operatori sono intervenuti ed il passeggero, durante le fasi di identificazione, si è dapprima rifiutato di fornire le proprie generalità per poi dare in escandescenze inveendo contro di loro ma, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato.

A.C., 26enne di Ottaviano con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni personali aggravate, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per interruzione di pubblico servizio e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante