Resta sintonizzato

Cronaca

Campania, dramma in carcere: detenuto aggredisce un agente e muore poco dopo

Pubblicato

il

Dramma avvenuto all’interno del carcere di Salerno, dove un detenuto affetto da problemi psichiatrici, ha dapprima aggredito con un coltello un agente della Polizia Penitenziaria, per poi morire poco dopo. In particolare, l’uomo sarebbe stato colto da un infarto, che ha reso vano l’intervento dei sanitari.

Sulla questione, sono intervenuti anche il Segretario nazionale del Sindacato Giuseppe Del Sorbo e il Presidente Uspp Giuseppe Moretti:

“Ci sono troppi detenuti psichiatrici all’interno delle carceri. Lo abbiamo già denunciato al Ministro, nell’ultima manifestazione di protesta a Roma. Quest’ultimo episodio di Salerno, dimostra che la chiusura degli OPG, ha destabilizzato il circuito penitenziario ordinario. Pochi sono gli strumenti di sostegno per questi soggetti, che andrebbero presi in carico dalla sanità regionale. Invece rimangono in carcere, gravando sull’operato della Polizia Penitenziaria, che a Salerno è mancante di 40 unità”.

Caserta

Bimbo di 11 anni picchiato dal branco in provincia di Caserta: trasportato in ospedale

Pubblicato

il

Ennesimo episodio di violenza accaduto nel weekend a Vitulazio, in provincia di Caserta. Un bambino di 11 anni è stato massacrato di botte da alcuni coetanei in piazza Mercato.

Il bimbo è stato lasciato sull’asfalto in attesa che arrivassero i soccorsi, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta. I medici gli hanno riscontrato un trauma cranico commotivo, con l’11enne poi sottoposto ad accertamenti specifici dopo i quali è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni. I genitori della vittima stanno formalizzando in queste ore la denuncia.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia nelle acque del porto: ritrovato il cadavere di un sub napoletano

Pubblicato

il

Tragico ritrovamento avvenuto nelle acque di Chieti, in Abruzzo, dove è stato rinvenuto il corpo senza vita di un 51enne sub di Pompei.

Secondo le prime informazioni, alcuni pescatori hanno riferito che questa notte, durante la loro attività di pesca nel tratto di mare tra la spiaggia di Cintioni del comune di Ortona e il comune di San Vito Chietino, mancava all’appello un subacqueo. Da lì sono iniziate le ricerche, che hanno portato al ritrovamento di una cintura con dei pesi si piombo e di un fucile da pesca. Tuttavia, poco dopo, è stato rinvenuto il cadavere del sub galleggiante in acqua, con il volto riverso in mare.

Pertanto, sono intervenuti sul posto i sanitari del 118, che hanno effettuato le verifiche mediche.

Continua a leggere

Cronaca

Attentato suicida in Pakistan, uccise sei persone: la situazione

Pubblicato

il

Un vera e propria strage avvenuta nella serata di ieri a Islamabad, capitale del Pakistan, dove almeno sei persone hanno perso la vita in un attentato kamikaze. A riferirlo, fonti dell’esercito, che parlano di tre bambini e tre soldati uccisi. Al momento, nessuno ha rivendicato l’accaduto, anche se l’organizzazione dei Talebani pakistani, che si battono contro le autorità centrali e non hanno legami con quelli al potere a Kabul, stanno osservando una tregua di due settimane.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante