Resta sintonizzato

Napoli

Napoli, Piazza Bellini: arrestati due ragazzi per spaccio

Pubblicato

il

Ieri sera i Falchi della Squadra Mobile hanno effettuato un mirato servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti in piazza Bellini dove hanno assistito ad una cessione di droga in cambio di denaro da parte di due giovani ad alcune persone allontanatesi poi frettolosamente.
I poliziotti hanno raggiunto e bloccato gli spacciatori trovandoli in possesso di 23 involucri contenenti 25 grammi circa di marijuana, 9 stecche di hashish del peso di 12 grammi circa e 220 euro; inoltre, in via Portalba hanno fermato due acquirenti che si erano allontanati poco prima trovandoli in possesso di 3 involucri con 3,5 grammi di marijuana.
L.D. e T.E., gambiani di 25 e 22 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per spaccio e detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti, mentre gli acquirenti sono stati sanzionati per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Napoli, aggredisce genitori per soldi: arrestato 41enne

Pubblicato

il

Ieri sera gli agenti del Commissariato Montecalvario, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale Vecchio Pellegrini poiché personale sanitario aveva segnalato la presenza di due coniugi che erano stati aggrediti dal figlio.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dalla coppia la quale ha raccontato che, poco prima, il figlio, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto loro dei soldi e, di fronte al rifiuto, li aveva colpiti con calci e pugni riuscendo ad ottenere la somma richiesta.
Gli operatori hanno rintracciato l’uomo presso la casa familiare dove lo hanno bloccato ed identificato per un 41enne napoletano con precedenti di polizia e lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

Continua a leggere

Napoli

Napoli, tenta di rubare il borsello a un turista: 29enne denunciato

Pubblicato

il

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Acton sono stati fermati dal  dipendente di un ristorante di via Partenope il quale aveva fermato una persona che, poco prima, aveva tentato di asportare il borsello ad un turista seduto ai tavoli esterni del locale.
I poliziotti hanno identificato il malvivente e lo hanno trovato in possesso di 400 euro e di due anelli di cui non ha saputo giustificare la provenienza.
Un 29enne tunisino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale è stato denunciato per tentato furto e ricettazione.

Continua a leggere

Napoli

Napoli, ragazza strangolata e picchiata per aver pestato un piede senza farlo apposta

Pubblicato

il

Sabato pomeriggio al Borgo Sant’Antonio Abate a Napoli una giovane, uscendo da una bottega, ha pestato il piede ad una ragazza senza farlo apposta: l’altra ragazza ed una sua compagna l’hanno accusata ed aggredita prima verbalmente, poi con schiaffi e pugni fino a metterle le mani alla gola.

Le due ragazze dopo aver tentato di strangolare la giovane si sono dileguate attraverso i vicoli, mentre quest’ultima è stata soccorsa dall’ambulanza del 118 e trasportata presso la clinica Villa Betania di Ponticelli. La vittima ha riportato una frattura alle costole e difficoltà a deglutire per i traumi.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante