Resta sintonizzato

Sorrento

Controlli nel weekend a Sorrento: multe per divieti di sosta

Pubblicato

il

Domenica gli agenti del Commissariato di Sorrento hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel comune di Sorrento in particolare nelle zone della “movida”.
Nel corso dell’attività sono state identificate 60 persone, di cui 7 con precedenti di polizia, controllati 26 veicoli e contestate 7 violazioni del Codice della Strada per mancata revisione periodica, mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, mancata esibizione dei documenti di circolazione e divieto di sosta.

Continua a leggere
Pubblicità

Sorrento

Sorrento, rissa in discoteca: due accoltellati

Pubblicato

il

I Carabinieri della compagnia di Sorrento hanno arrestato per rissa aggravata 4 persone e denunciata a piede libero un’altra.

I militari – durante la notte tra il 30 aprile è il primo maggio – sono intervenuti in una discoteca a via Santa Maria della Pietà ed hanno constatato che poco prima una persona sulla cui identità sono ancora in corso indagini aveva colpito più volte con un coltello a serramanico un 29enne di Pimonte. La vittima è stata soccorsa e portata presso il locale ospedale per ferite al torace e alle braccia in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

Le immediate indagini dei carabinieri hanno permesso di arrestare il 38enne stabiese e già noto alle forze dell’ordine Catello Cesarano, il 41enne Carmine Marra (anche lui di Castellammare e già noto alle forze dell’ordine) e due incensurati di Pimonte rispettivamente di 29 e 28 anni. I 4 sono ritenuti gravemente indiziati della rissa avvenuta poco prima all’interno della discoteca. Per lo stesso reato è stato denunciato a piede libero anche un altro incensurato di Pimonte – ha 24 anni – rimasto ferito con lesioni da arma da taglio giudicate guaribili in 20 giorni.
L’arma utilizzata per ferire la vittima tuttora ricoverata è stata sequestrata e verrà sottoposta ad accertamenti

Continua a leggere

Città

Coltiva Cannabis in giardino: nei guai un 22 enne

Pubblicato

il

 Ieri gli agenti del Commissariato di Sorrento hanno effettuato un controllo nel territorio di Sorrento. E nel corso dell’operazione hanno individuato 60 persone 17 autoveicoli, 8 motoveicoli e contestate 3 violazioni del Codice della Strada per mancata revisione, mancanza di documenti di circolazione e per mancato cambio di corsia di marcia senza la dovuta segnalazione.

Nella stessa giornata hanno effettuato un controllo dell’abitazione di un uomo dove scoprono che coltivava una pianta di Cannabis alta 2 metri di 2,5 kg che è stata poi sequestrata.

L’uomo, un 22enne di Massa Lubrense, è stato denunciato per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente.

Continua a leggere

Cronaca

Sorrento. Evade dai domiciliari. 48enne stabiese arrestato

Pubblicato

il

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Sorrento hanno effettuato un controllo in via San Vito a Sant’Agnello presso l’abitazione di un uomo sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio e l’hanno sorpreso in strada fuori dal proprio domicilio.

Francesco Calabrese, 48enne stabiese, è stato arrestato per evasione.

Inoltre, nella stessa serata i poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Italia a Sorrento sono stati avvicinati da alcuni passanti che hanno raccontato di una lite in corso tra più persone nei pressi di un ristorante di vico III° Rota.

Gli operatori, giunti sul posto, hanno trovato diverse persone le quali hanno raccontato che, poco prima, due clienti avevano aggredito per futili motivi con calci e pugni il titolare dell’esercizio commerciale per poi allontanarsi; inoltre, gli agenti hanno accertato che gli aggressori erano alloggiati presso una struttura ricettiva poco distante dove li hanno sorpresi e bloccati.

I due, fratelli napoletani di 33 e 39 anni, sono stati denunciati per lesioni personali aggravate.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante