Resta sintonizzato

Cronaca

Agguato nella notte a Pianura: ferito a colpi di pistola il figlio del boss

Pubblicato

il

Attimi di paura questa notte a Pianura, nel Napoletano, dove il figlio del ras locale è stato vittima di un agguato. In particolare, il ragazzo sarebbe stato ferito mentre era in scooter con un amico, raggiunto da due colpi di pistola, di cui uno che l’ha colpito al braccio sinistro.

Pertanto, il 19enne è arrivato in ospedale con i propri mezzi, laddove la sua lesione al braccio non è stata considerata grave, spingendo il giovane a rifiutare il ricovero. Indagini in corso, da parte della Polizia di Stato e del Commissariato di Pianura.

Cronaca

Tragico weekend sul Litorale Domitio: donna morta per un malore in spiaggia

Pubblicato

il

Tragico weekend sul Litorale Domitio, dove una 67enne di Mondragone è morta sabato mattina, a seguito di un malore improvviso mentre era in spiaggia. Inoltre, un ventenne dell’Alto Casertano, è stato soccorso dai carabinieri dopo essere stato colto da una crisi respiratoria.

Infine, sempre nella giornata di ieri, un infermiere mondragonese libero dal servizio, ha vestito i panni dell’eroe e ha salvato un uomo colto da malore in acqua. Quest’ultimo, è stato poi portato al Pronto Soccorso.

Continua a leggere

Cronaca

Follia a Napoli: sfonda la porta di un negozio e poi aggredisce la gente con pezzi di vetro

Pubblicato

il

Attimi di follia a Napoli, nel quartiere Fuorigrotta, dove un 22enne ghanese già noto alle forze dell’ordine, ha aggredito un tecnico che ripara computer, dopo aver sfondato la porta d’ingresso di un negozio. Pertanto, il giovane è stato arrestato per lesioni aggravate e danneggiamento, ma è stato messo in libertà subito dopo la convalida dell’arresto.

Ecco le parole di Antonio Scalera, vittima della furia del ghanese:

“Sono preoccupato, adesso ho paura. Prima che se lo portassero via, mi ha minacciato dicendomi che ci saremmo rivisti presto. Se quel grosso pezzo di vetro mi avesse colpito al collo, adesso non sarei qui a parlare dell’accaduto”.

Continua a leggere

Cronaca

Campania, lite sfociata nel sangue: 19enne accoltellato

Pubblicato

il

Una lite sfociata nel sangue, quella che si è consumata nella zona orientale di Salerno, dove un ragazzo di 19 anni è stato ferito con 3 coltellate alla schiena e 2 alla parte posteriore dell’orecchio.

Secondo le prime informazioni, pare che il motivo dell’alterco possa essere legato ad una ragazza contesa, anche se non si esclude alcuna pista. Pertanto, il 19enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Ruggi, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Per fortuna, è fuori pericolo. Intanto, indagano Squadra Mobile di Salerno e Scientifica, per risalire alle reali cause e ricostruire la vicenda.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante