Resta sintonizzato

Pomigliano d'Arco

Pomigliano D’Arco: armi e droga in casa, arrestato 25enne

Pubblicato

il

Non solo droga in casa, anche armi e proiettili. La scoperta nell’abitazione di Ciro Prestieri, 25enne di Pomigliano già noto alle forze dell’ordine.
Durante una perquisizione i carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno rinvenuto una confezione da 55 grammi di hashish, 47 dosi della stessa sostanza, 19 di cocaina e una pianta di cannabis alta 40 cm. E ancora 3 bilancini di precisione, 675 euro in contante ritenuto provento illecito.
Trovate anche due pistole – una semiautomatica con matricola modificata e una revolver cal. 38 con matricola abrasa – 6 cartucce cal. 9 parabellum, 1 cal. 7.65 browning.
Prestieri è finito in manette ed è stato portato nel carcere di Poggioreale, in attesa dell’udienza di convalida.
Le armi saranno analizzate da carabinieri specializzati in investigazioni scientifiche, balistiche e dattiloscopiche. Dovranno verificare se siano state utilizzate in fatti di sangue o intimidazione.

Attualità

POMIGLIANO. Centro per giovani intitolato a Falcone e Borsellino

Pubblicato

il

POMIGLIANO D’ARCO – È stato intitolato ai giudici vittime della mafia Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, il centro per i ragazzi tra gli 8 ed i 16 anni di Pomigliano d’Arco (Napoli), destinato alle attività artistiche e ludico-ricreative per tenere i giovanissimi “al riparo da tante insidie e distrazioni che possono condizionare negativamente il loro percorso di crescita”. Il centro, inaugurato nella Piazzetta Boris Giuliano nella zona del Parco Partenope, ospiterà 40 ragazzi che potranno partecipare ai vari laboratori organizzati su Street Art, Circo Sociale, Ceramica e Musica Rap. Inoltre, nel centro, aperto dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19, si svolgerà anche un’attività di affiancamento allo studio pomeridiano per offrire ai ragazzi un reale supporto per il recupero di materie scolastiche, motivare allo studio e far acquisire una metodologia che li renda sempre più autonomi nello svolgimento dei compiti e nell’organizzazione delle materie di studio. “È stato bello percepire l’entusiasmo per l’iniziativa – ha commentato Salvatore Esposito, assessore alle Politiche Sociali ed al Lavoro del Comune di Pomigliano d’Arco – ci auguriamo che, per i ragazzi del nostro territorio, possa rappresentare un punto di riferimento grazie alle tante attività laboratoriali che saranno offerte a titolo completamente gratuito”. Presenti alla cerimonia, tra gli altri, il sindaco di Pomigliano d’ Arco, Gianluca Del Mastro, ed i carabinieri rappresentati dal comandante della compagnia di Castello di Cisterna, il maggiore Pietro Barrel. “Un plauso all’Assessore Esposito – ha detto Del Mastro – e a tutti coloro che hanno collaborato per questo importante risultato. Un ringraziamento, infine, al writer Mario Casti che ha realizzato un bellissimo murales che ravviva il luogo e rende il senso del segnale che da questo Centro si diffonde in tutto il territorio”.

Continua a leggere

Casalnuovo

Napoli: Stop al servizio d’acqua per 7 città nel Napoletano

Pubblicato

il

Sono 7 le città dove il servizio d’acqua si è fermato e sono: Casalnuovo di Napoli, Cercola, Massa di Somma, Pollena Trocchia, Sant’Anastasia, San Sebastiano al Vesuvio e Pomigliano D’Arco.

Poi la società Gori comunica: ‘‘Direzione generale per il ciclo delle acque della Regione Campania, dopo il rinvio della settimana scorsa, ha riprogrammato i lavori di riparazione sulla condotta San Clemente-Cercola, dalle ore 22 di venerdì 15 luglio alle ore 23:30 di sabato 16 luglio”.

Continua a leggere

Pomigliano d'Arco

Rissa a Pomigliano, calci e pugni: danneggiate auto in sosta

Pubblicato

il

Panico ieri a Pomigliano d’Arco, in Piazza Primavera. Una violenta rissa è scoppiata intorno alle 00:30, con un gruppo di giovani che ha scatenato il panico in strada e preoccupato i residenti della zona. Sul posto, per riportare la situazione alla normalità, c’è stato bisogno dell’intervento del nucleo radiomobile dei carabinieri.

Nel corso della lite, la violenza si è abbattuta anche contro delle auto in sosta, prese a calci e pugni senza motivo, probabilmente per rabbia. Le immagini della lite sono state riprese da alcuni cittadini che lamentano la mancanza di sicurezza nelle ore notturne.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy