Resta sintonizzato

Casoria

CASORIA: Ancora furti di palladio. 35enne arrestata dai Carabinieri, è caccia al complice

Pubblicato

il

I carabinieri della sezione radiomobile di Casoria hanno arrestato per furto aggravato, resistenza a p.u. e danneggiamento Maria Astuccia*, 35enne del posto.

Insieme ad un complice stava rimuovendo il catalizzatore dalla marmitta di un’auto in sosta.
Quando si sono resi conto di essere nei guai sono risaliti a bordo del loro veicolo e sono fuggiti. Non sono andati lontano perché dopo qualche metro hanno perso il controllo e sono finiti in un muro. Poi contro la pattuglia che li inseguiva.

Chi era alla guida è riuscito a scappare, la donna, invece, è rimasta intrappolata nell’abitacolo.
Una volta bloccata, i militari hanno perquisito l’auto e rinvenuto 4 catalizzatori e un flex a batteria. L’arresto della 35enne è stato convalidato. È ora in carcere a Pozzuoli. Continuano le ricerche del complice.

Attualità

Al Pala Casoria grande successo per la terza edizione Choi’s Cup Taekwondo del team Troiano

Pubblicato

il

Domenica 20 novembre, si è svolto presso il Pala Casoria, la 3° edizione Choi’s Cup Taekwondo. L’evento voluto dal team del maestro Maurizio Troiano, 5 gradi di kickboxing e Master 7 Dan di Taekwondo, ha riscosso un notevole successo di pubblico. Alla competizione hanno preso parte atleti provenienti da ogni parte d’Italia. Il team sportivo di Antonio e Maurizio Troiano, operano da diversi anni sul territorio casoriano ed hanno formato centinaia di talenti che hanno dato lustro alla “città dei Santi”.

Presente alla manifestazione, l’assessore allo sport l’avv. Vincenzo Russo, che ha così commentato: “Una bellissima giornata di sport all’insegna dell’inclusione. La filosofia del taekwondo ha come fondamento la morale, il rispetto, le norme spirituali. Siamo felici come amministrazione comunale di aver patrocinato questo evento sportivo, perché crediamo fortemente nel valore formativo dello sport e del ruolo determinante nell’adolescenza”.

Continua a leggere

Attualità

“Casoria di tutti e per ognuno”, percorsi digitali per valorizzare il patrimonio culturale

Pubblicato

il

Un modo nuovo ed accattivante per valorizzare il territorio. Uno stimolo culturale per conoscere l’evoluzione storico-artistica della città di Casoria. Nasce ‘Casoria di tutti e per ognuno’, il progetto multimediale lanciato dal Comune di Casoria (Na), realizzato con i fondi della Città Metropolitana. L’amministrazione comunale intende  promuovere l’informazione responsabile e digitale per la piena titolarità del patrimonio culturale cittadino, tracciando in un’App specifica, siti e monumenti, utili a ricostruire in un percorso digitale, storia e fasti di Casoria. La scansione in 3D di luoghi ed opere d’arte permetterà, con un portale e l’utilizzo di un’App opportunamente realizzata, di compiere un virtual tour nella città di Casoria.

In pieno tema di riqualificazione territoriale e culturale, il Comune di Casoria si apre così, al modello di città del futuro, disegnando nel mondo virtuale, una moderna esperienza di interazione comunitaria, volta a favorire scambio di idee e curiosità, in una governance innovativa ed eclettica. Per incuriosire e coinvolgere gli utenti in un’attività di scoperta digitale, continua ed approfondita, si potrà attivare anche un virtual game.
“L’ideazione di un’attività partecipata, indirizzata in particolar modo a giovani e scolaresche – commenta il sindaco Raffaele Bene – mira a connettere il cittadino casoriano e non solo, al patrimonio culturale della città.

Nell’era dell’evoluzione digitale anche la città deve mostrarsi ad abitanti e visitatori, attraverso nuovi linguaggi, conquistando soprattutto le nuove generazioni”. “La restituzione in 3D del patrimonio casoriano è una vera sfida culturale – aggiunge l’Assessore alla Cultura Vincenzo Russo – avverrà attraverso la digitalizzazione e restituzione di formati video ad altissima risoluzione, scansione di oggetti simbolo della cultura religiosa, con scopo promozionale dei luoghi di interesse storico-religiosi della città”. Casoria di tutti e per ognuno – L’Arte in città a portata di click Come funziona l’App? 

L’utente avrà modo di seguire il virtual tour, muovendosi su una cartina della città, dotata di immagini in legenda per i siti di interesse da raggiungere. Acquisendo, mediante Qr-code, il dettaglio dell’opera presente in un luogo della città,  si potrà ascoltare l’audio-guida relativa a contenuti e informazioni su di essa ed il sito che la ospita. Si diventerà meta-visitatori, liberi di muoversi nei luoghi di interesse culturale di Casoria. La riproduzione della descrizione dell’opera in digitale, permetterà di partecipare ad un virtual game a premi: completando l’80% del cultural tour cittadino, con ingresso nei siti  presenti sulla mappa e l’ascolto delle opere d’arte in essi collocate, si potrà, infine, ricevere l’attestato del buon turista, ottenendo diversi gadgets.

Continua a leggere

Attualità

Casoria. Al via la prima edizione di “Casa Aurea Letteraria”

Pubblicato

il

Al via la prima edizione di “Casa Aurea Letteraria”, la rassegna letteraria organizzata dall’assessorato alla cultura del comune di Casoria. Cinque appuntamenti che pongono al centro il piacere della lettura e che si terranno in diversi luoghi della città: la biblioteca comunale, il Museo Cam e la scuola Torrente. La rassegna permetterà ai cittadini di incontrare gli autori, che presenteranno a Casoria le loro ultime novità letterarie. L’assessore alla Cultura, l’avv. Vincenzo Russo, ha espresso la propria soddisfazione: “Una prima edizione di assoluto valore, offriamo ai cittadini, e in particolare agli amanti della lettura, un ricco calendario di eventi capace di intrattenere le varie fasce di età. Si comincia, il 5 settembre con Antonio Menna, uno degli scrittori più apprezzati del panorama italiano, con il suo romanzo “La bambina senza il sorriso”. Il 16 settembre sarà la volta di Chiara Tortorelli con “Storia Pettegola di Napoli”, che avrà modo di raccontarci le storie della Napoli popolare.
Si continua il 22 settembre con Vincenzo Sbrizzi con “Napoli Negra”, l’autore dialogherà con i giovani studenti della rivista Kairos al museo CAM. Il 7 ottobre sarà di scena il professore universitario Marcello Ravveduto, uno dei massimi esperti sul tema della legalità, con la sua opera “Lo spettacolo della mafia”. Concluderà la rassegna letteraria Nello Trocchia, giornalista “La 7” e editorialista del giornale “Domani”, che presenterà a Casoria il suo ultimo libro. Sono veramente soddisfatto perché, per la prima volta a Casoria, si è riusciti a realizzare una rassegna letteraria di qualità, aperta a diverse tematiche, che permetterà l’incontro, il confronto e la crescita”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy