Resta sintonizzato

Città

Napoli. IL 20 E 21 LUGLIO A NAPOLI APPUNTAMENTO CON ‘OFFICINA IDEE’ SIPPS

Pubblicato

il

Appuntamento a Napoli mercoledì 20 e giovedì 21 luglio con il Consiglio Direttivo Allargato della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps). “Sarà un incontro aperto ai collaboratori giovani, meno giovani e ‘diversamente giovani’ per discutere dei progetti che si stanno completando e di quelli proposti per il prossimo anno- sottolinea il presidente Sipps, Giuseppe Di Mauro- Ci sono davvero tante importanti iniziative che esprimono entusiasmo, intelligenza, attenzione per le famiglie e i pediatri italiani”. Un”officina delle idee’, come recita il titolo dell’appuntamento, da cui partiranno proposte su cui lavorare insieme, all’insegna della tradizione e dell’innovazione.

Mercoledì 20 la giornata di lavori sarà dedicata alla chiusura dei quattro principali documenti scientifici intersocietari messi in cantiere a luglio dello scorso anno: la Guida pratica ‘Mamma, papà… mi proteggete?’, dedicata alla prevenzione degli incidenti e alle manovre salvavita; la Consensus ‘Impiego giudizioso della terapia antibiotica nelle infezioni delle vie aeree in età evolutiva’; la Guida pratica ‘Vaccinare in sicurezza nell’ambulatorio del pediatra’; la Consensus ‘Il bambino e l’adolescente che praticano sport’. Alla chiusura dei lavori i documenti avranno l’imprimatur per potere essere diffusi.
Sempre mercoledì verrà dato spazio anche agli specializzandi con il racconto dell’esperienza Sipps per quanto riguarda la partecipazione dei medici in formazione in Pediatria alle attività delle Società scientifiche.

Giovedì 21 lo sguardo sarà rivolto verso il futuro. La giornata di lavori sarà, infatti, dedicata alla messa in cantiere di nuovi documenti intersocietari che affronteranno vari ambiti della Pediatria insieme a importanti esperti del settore: la Guida pratica ‘Le immunodeficienze nell’ambulatorio del pediatra’; la Guida pratica per la diagnosi, la prevenzione e la terapia di primo livello per i disturbi del comportamento alimentare; il manuale in Orl Pediatrica; la Consensus sugli effetti extrascheletrici della vitamina D.

Un focus sarà poi dedicato ai diritti delle bambine e dei bambini e sui temi della trascuratezza e del maltrattamento infantile con riflessioni sul ruolo del pediatra oggi e riferimenti all’apparato normativo. Temi su cui la Sipps si confronterà con le altre Società scientifiche per valutare l’opportunità di realizzazione di una guida pratica che si soffermi sull’importanza del triage telefonico e dell’ educazione alla salute, strumenti utili al pediatra se vengono usati bene.
Sempre giovedì verrà istitutito il Gruppo di lavoro su Igiene e disturbi del sonno in età evolutiva e si discuterà della sua organizzazione e della sua progettualità.
 l Consiglio Direttivo Allargato si svolgerà mercoledì presso l’Hotel Santa Lucia e giovedì presso l’Hotel Royal Continental.

Attualità

Casoria. Al via la prima edizione di “Casa Aurea Letteraria”

Pubblicato

il

Al via la prima edizione di “Casa Aurea Letteraria”, la rassegna letteraria organizzata dall’assessorato alla cultura del comune di Casoria. Cinque appuntamenti che pongono al centro il piacere della lettura e che si terranno in diversi luoghi della città: la biblioteca comunale, il Museo Cam e la scuola Torrente. La rassegna permetterà ai cittadini di incontrare gli autori, che presenteranno a Casoria le loro ultime novità letterarie. L’assessore alla Cultura, l’avv. Vincenzo Russo, ha espresso la propria soddisfazione: “Una prima edizione di assoluto valore, offriamo ai cittadini, e in particolare agli amanti della lettura, un ricco calendario di eventi capace di intrattenere le varie fasce di età. Si comincia, il 5 settembre con Antonio Menna, uno degli scrittori più apprezzati del panorama italiano, con il suo romanzo “La bambina senza il sorriso”. Il 16 settembre sarà la volta di Chiara Tortorelli con “Storia Pettegola di Napoli”, che avrà modo di raccontarci le storie della Napoli popolare.
Si continua il 22 settembre con Vincenzo Sbrizzi con “Napoli Negra”, l’autore dialogherà con i giovani studenti della rivista Kairos al museo CAM. Il 7 ottobre sarà di scena il professore universitario Marcello Ravveduto, uno dei massimi esperti sul tema della legalità, con la sua opera “Lo spettacolo della mafia”. Concluderà la rassegna letteraria Nello Trocchia, giornalista “La 7” e editorialista del giornale “Domani”, che presenterà a Casoria il suo ultimo libro. Sono veramente soddisfatto perché, per la prima volta a Casoria, si è riusciti a realizzare una rassegna letteraria di qualità, aperta a diverse tematiche, che permetterà l’incontro, il confronto e la crescita”.

Continua a leggere

Attualità

Napoli. Trasporti: Mims avanti transizione già ordinati mille autobus

Pubblicato

il

E’ in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili per l’ ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale lo fa sapere lo stesso dicastero evidenziando che “grazie al Proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip” per offrire alle amministrazioni regionali e locali uno strumento centralizzato per il rinnovo del parco rotabile a partire da Gennaio 2022 sono stati ordinati 357 autobus attraverso l’accordo quadro Autobus extraurbani 1 e 379 attraverso l’Accordo quadro autobus urbani 1 cui si aggiungono diversi pre-ordini per un totale poco al di sotto delle 1.000 unità.

Continua a leggere

Brusciano

Brusciano: RAEE e rifiuti di vario genere in area destinata all’agricoltura. 2 persone denunciate dai Carabinieri

Pubblicato

il

Si chiamano rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche ma RAEE è sicuramente un acronimo più riconoscibile. I carabinieri forestali delle stazioni di Marigliano e Roccarainola ne hanno trovati tanti, abbandonati senza alcuni criterio in un terreno in Via Padula, nel comune di Brusciano. 5000 mq dove erano stoccati frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, pezzi di autoveicoli, pneumatici e altri rifiuti già bruciati.
Il titolare del terreno, formalmente destinato alle coltivazioni, è stato denunciato e così il locatario. Dovranno rispondere entrambi di concorso in gestione illecita e abbandono di rifiuti.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante