Resta sintonizzato

Cronaca

Choc a Diamante, scoppia la rissa in un bar: picchiata anche una donna

Pubblicato

il

Lo scorso 28 agosto, nella nota località balneare di Diamante, in provincia di Cosenza, si è verificato un episodio di violenza. A denunciare l’accaduto, ci hanno pensato alcuni napoletani in vacanza, che si sono rivolti al Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli:

“Due uomini hanno aggredito il personale di un bar (tra cui anche una donna) in pieno centro, e sfasciato l’intero negozio. Le forze dell’ordine, prontamente avvertite, non si sono mai presentate nonostante le tante segnalazioni e nonostante la caserma, si trovasse a pochi metri dall’accaduto. Non ci sentiamo per niente protetti e tutelati… e se questi 2 individui avessero avuto una pistola?!!? L’aggressore era visibilmente sotto effetto di droga: barcollava e diceva cose sconnesse e i poveri commercianti sono stati costretti a barricarsi all’interno dei loro negozi, per paura di subire la stessa aggressione”.

Pertanto, è arrivata puntuale la risposta di Borrelli:

“Il problema violenza e criminalità non riguarda soltanto Napoli e la Campania, ma tutte le città italiane. Purtroppo, al Sud, il fenomeno è stato sottovalutato e non adeguatamente affrontato. L’assenza spesso ingiustificata delle Istituzioni, il dirottamento quasi continuo delle risorse al Settentrione ha portato il meridione al collasso, economico, civile, sociale ed anche morale. E’ tempo ormai, di ottenere una parità di trattamento ed un nuovo piano sicurezza adeguato”.

Cronaca

Choc in Russia, violenta sparatoria in una scuola: morte 9 persone

Pubblicato

il

Violenta sparatoria avvenuta poco fa presso una scuola della città di Izhevsk, in Russia, nella quale hanno perso la vita 9 persone, tra cui 5 bambini. Inoltre, si registrano anche 20 feriti. Tuttavia, come riporta la Tass, l’aggressore si sarebbe suicidato. Seguiranno aggiornamenti!

Continua a leggere

Cronaca

Nola-Villa Literno, auto schiacciata da un tir: morto il conducente

Pubblicato

il

Tragedia avvenuta lungo la strada statale Nola-Villa Literno, dove questa mattina due autotreni e un’auto si sono scontrati, dando vita ad un pauroso incidente. In particolare, la vettura è rimasta schiacciata tra i mezzi pesanti, con il conducente morto.

Sul posto, sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Caserta, che hanno provveduto ad estrarre le persone incastrate tra le lamiere, per poi essere affidate alle cure dei sanitari del 118.

Continua a leggere

Cronaca

Elezioni, tragedia nel Casertano: giovane si toglie la vita nel seggio elettorale

Pubblicato

il

Choc a Mondragone, presso il seggio elettorale dell’istituto Michelangelo Buonarroti, dove nel primo pomeriggio di ieri un giovane è stato trovato morto nel giardino della scuola. Si tratta di un ragazzo bulgaro, che si è impiccato da una tettoia e il cui corpo esanime, è caduto all’interno del seggio.

Sul posto, sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane. Inoltre, sono accorsi anche i carabinieri della Compagnia locale e gli agenti della Polizia Municipale.

Pertanto, sono state interrotte le operazioni di voto al seggio, mentre si cerca di capire quali siano stati i motivi che l’abbiano spinto all’insano gesto.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante