Resta sintonizzato

Cronaca

Dramma in ospedale: 28enne muore dopo aver dato alla luce sua figlia

Pubblicato

il

Episodio sconvolgente avvenuto ieri a Taranto, dove una 28enne è morta in ospedale dopo aver dato alla luce la sua bambina. In particolare, la donna era alla 40esima settimana di gestazione della sua prima gravidanza, ed è stata ricoverata per rottura prematura delle membrane.

La stessa Asl, precisa che “i controlli post operatori hanno evidenziato un’emorragia ed è stato eseguito un intervento chirurgico d’emergenza, ma la donna è andata in arresto cardiaco. Avendo richiesto di non proseguire con l’induzione al parto, è stata sottoposta a taglio cesareo.
Dopo l’intervento, le verifiche routinarie hanno rivelato una riduzione dell’emoglobina, compatibile con l’intervento chirurgico. Dopo un breve intervallo è stato programmato un ulteriore controllo, che ha evidenziato un’anemia severa (emorragia). Il personale sanitario ha immediatamente attivato tutte le procedure necessarie, ma la giovane è andata in arresto cardiaco. È stata posta in atto ogni procedura prevista dal protocollo, ed è stato eseguito un intervento chirurgico d’emergenza ma, purtroppo, per la donna non c’è stato nulla da fare”.

Poi, conclude: “La neonata, che alla nascita pesava 2.580 grammi, è in buone condizioni di salute ed è attualmente seguita dal personale dell’Unità Operativa di Neonatologia del nosocomio tarantino. La direzione Asl Taranto, il primario e il reparto intendono esprimere il proprio cordoglio per la perdita di questa giovane donna, nel giorno che avrebbe dovuto essere uno dei più gioiosi della sua vita. Alla sua famiglia e ai suoi cari, vanno le più sentite condoglianze”.
   

Cronaca

Ruba 2 auto ma nella fuga travolge e uccide un ciclista: arrestato

Pubblicato

il

Tragedia avvenuta questa mattina nel Trevigiano, dove un uomo ha rubato due auto ed è scappato, ma nella fuga ha travolto e ucciso un ciclista. Al momento, sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della Compagnia locale, che hanno accertato l’evidente stato di alterazione in cui versava l’uomo.

In particolare, i furti sono avvenuti ai danni di due donne, ma in due paesi diversi, il primo a Fonte e poi ad Asolo. Invece, l’incidente mortale si è verificato a San Zenone degli Ezzelini, a seguito del quale l’uomo è stato bloccato e arrestato.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia in strada, conducente ubriaco provoca pauroso incidente: morto un ventenne

Pubblicato

il

Tragico incidente avvenuto questa notte a Roma, nel quale un ventenne di Fiumicino ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente sarebbe avvenuto sul Grande Raccordo anulare, e avrebbe coinvolto quattro auto. Tuttavia, il responsabile è stato identificato in un 43enne risultato positivo all’alcool test.

Pertanto, l’uomo è stato arrestato per omicidio stradale, mentre le altre tre persone coinvolte sono finite in ospedale per le ferite riportate. Sul posto, sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco.

Continua a leggere

Cronaca

Choc a Napoli, uomo ferito al volto con un coltello: i particolari

Pubblicato

il

Attimi di panico nella serata di ieri a Napoli, dove un 41enne del posto già noto alle forze dell’ordine, è stato ferito al volto con un coltello da uno sconosciuto. Ferito anche il cane che portava al guinzaglio. Tuttavia, resta da chiarire la dinamica dell’accaduto.

Sul posto, sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli, che stanno ora effettuando i rilievi del caso per ricostruire la vicenda. Intanto, la vittima si trova all’ospedale Vecchio Pellegrini, dove è attualmente fuori pericolo di vita.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante