Resta sintonizzato

Meteo

Allerta meteo gialla: previsti rovesci e temporali dalla mezzanotte alle 23.59 di giovedì 1° settembre

Pubblicato

il

Fenomeni rilevanti:
locali rovesci e temporali, puntualmente di moderata intensità.

Livello di ALLERTA:
GIALLA (ordinaria)

Tipologia di rischio:
Idrogeologico per temporali.

Principali scenari di evento ed effetti al suolo:
– Fenomeni temporaleschi caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, con danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, possibili grandinate e a caduta di rami o alberi;
– Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale;
– Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc);
– Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse.

I parchi cittadini saranno chiusi.

Norme comportamentali in caso di avviso di allerta meteo per fenomeni idrogeologici rilevanti

– Evitare di frequentare locali interrati o posti a pian terreno,  principalmente se lungo assi stradali notoriamente interessati da  grossi deflussi idrici e comunque tenere costantemente monitorato il  livello delle acque di deflusso. In caso di allagamento staccare  subito l’energia elettrica;

– In caso di necessità di attraversare in auto un sottopasso stradale,  sito critico in occasione di allerta meteo, procedete con molta  cautela, verificandone la praticabilità e, in caso contrario, datene  immediata comunicazione ai numeri di emergenza 112, 113, 115.

– Si invita la cittadinanza a prestare la massima attenzione nei siti  già segnalati per il rischio idrogeologico (versanti e pendii per  possibili frane e smottamenti) e idraulico (sottopassi e aree di  collettori fognari per possibili allagamenti).

l sottopassi ed i siti cittadini oggetto di attenzione, eventualmente  interdetti in caso di forte pioggia, sono i seguenti:
1. Sottopasso di Via Claudio/Stadio San Paolo (lato sx) (Fuorigrotta)
2. Sottopassi di Viale dei Ciliegi (Chiaiano)
3. Sottopasso di via Vicinale Cupa San Severino/Via Antonio de  Ferraris (Poggioreale)
4. Sottopasso di Via Comunale San Severino/Via Fasano (Poggioreale)
5. Sottopasso di Via Enrico Russo (Barra)
6. Sottopasso di Via Mastellone (Barra)
7. Sottopassi del Centro Direzionale di Napoli (Poggioreale)
8. Arena S.Antonio altezza Via Ben Hur (Soccavo)


Specifica delle “Zone d’Interesse”:

Zona 1: Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana;
Zona 2: Alto Volturno e Matese;
Zona 3: Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini;
Zona 4: Alta Irpinia e Sannio;
Zona 5: Tusciano e Alto Sele;
Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento;
Zona 7: Tanagro;
Zona 8: Basso Cilento.

Meteo

Maltempo in Campania, scatta l’allerta meteo di colore giallo: le ultime

Pubblicato

il

Sempre più preoccupante la situazione meteorologica della Campania, con la Protezione Civile che ha emanato un avviso di allerta meteo di colore giallo, a partire dalle 18 di oggi fino alle 18 di domani. Tale provvedimento, interesserà tutta la regione, ad esclusione delle zone 4 e 7, rispettivamente Alta Irpinia, Sannio e Tanagro.

In particolare, sono previste precipitazioni sparse, con rovesci e temporali anche intensi. Inoltre, sono possibili allagamenti, inondazioni, ruscellamenti con trasporto di materiale, occasionali fenomeni franosi e caduta massi per effetto della saturazione dei suoli.

Continua a leggere

Meteo

Campania, allerta meteo prorogata fino alla mezzanotte di domani: le ultime

Pubblicato

il

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo, già in vigore fino alle 23.59 di oggi, fino alla mezzanotte di domani. Infatti, sono previsti temporali e venti forti su tutto il territorio, con una particolare attenzione alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso. Infine, c’è il rischio di frane anche in assenza di precipitazioni.

Continua a leggere

Meteo

Maltempo, prorogata l’allerta meteo arancione a tutta la giornata di oggi. Disagi ed allagamenti nei comuni

Pubblicato

il

NAPOLI – La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo arancione, già in vigore da ieri 24 settembre 2022 a stamattina 26 alle ore 6.00, a tutta la giornata di oggi e domani. Le precipitazioni in corso da stamane stanno già avendo un forte impatto sul territorio: decine gli interventi in corso da parte di tecnici e volontari.

Le situazioni più critiche si registrano nel casertano: la Prefettura di Caserta ha già attivato il centro Coordinamento Soccorsi, al quale stanno partecipando i referenti del Genio civile e la Sala operativa regionale.

Non meno rilevanti, poi, le criticità di alcuni altri comuni quali Carinaro, Capua, Pignataro, litorale Domizio, Grazzanise, Casal di Principe, Cesa e Curti in numerosi sono stati gli allagamenti. Situazioni critiche anche nel comprensorio Nolano: una frana a Roccarainola, allagamenti in diversi comuni e, in particolare, a Tufino dove la Protezione civile regionale, in collegamento con la Prefettura di Napoli, sta inviando squadre di volontari.

La perturbazione nelle prossime ore interesserà principalmente la zona tra la Costiera Sorrentino-Amalfitana, i monti di Sarno e i monti Picentini. La Protezione Civile della Regione Campania richiama i sindaci “alla massima attenzione” per quanto di loro competenza.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante