Resta sintonizzato

Cronaca

Choc nella notte: ucciso a colpi di pistola il figlio del boss

Pubblicato

il

Attimi di panico a Orta Nova, nel Foggiano, dove la scorsa notte il 20enne Andrea Gaeta, figlio del boss Francesco, è stato ucciso a colpi di pistola. Pare che il responsabile dell’omicidio, sia già stato individuato. In particolare, i carabinieri hanno recuperato cinque bossoli di una pistola sull’asfalto. Indagini in corso.

Cronaca

Pauroso incidente lungo la Statale Amalfitana: 16enne in coma

Pubblicato

il

Pauroso incidente avvenuto ieri sera in Costiera Amalfitana, dove un 16enne di Ravello, ha improvvisamente perso il controllo del suo scooter rovinando sull’asfalto, mentre stava percorrendo la Strada Statale 163.

Pertanto, il giovane è stato soccorso dai sanitari della Croce Bianca, che hanno provveduto al suo trasporto in ospedale. Al momento, il 16enne si trova in coma farmacologico, dopo aver riportato un trauma cranico e toracico, oltre a diverse fratture. Indagano i carabinieri di Amalfi.

Continua a leggere

Cronaca

Orrore al bar: Mario ucciso a coltellate per essersi rifiutato di versare da bere

Pubblicato

il

Omicidio avvenuto nella tarda serata di ieri a Grassano, in provincia di Matera, dove Mario Marchetta, barista di 35 anni, è stato ucciso a coltellate mentre era al lavoro nel suo locale. Intanto, i carabinieri hanno fermato un ragazzo di 20 anni.

Secondo le prime informazioni, il ventenne avrebbe chiesto al barista di dargli da bere, ma al rifiuto di quest’ultimo, ha lasciato il locale ed è tornato a casa. Tuttavia, è poi tornato alla carica poco dopo, armato di un coltello da cucina con il quale ha commesso l’omicidio.

Pertanto, ha deciso di costituirsi presso la Caserma dei carabinieri, per poi essere trasferito nel carcere di Matera. A tal proposito, il sindaco Filippo Luberto ha proclamato il lutto cittadino, esprimendo la sua vicinanza alla famiglia in un momento così difficile.

Continua a leggere

Cronaca

Tragico ritrovamento in campagna, uomo impiccato ad un albero: indagini in corso

Pubblicato

il

Tragico ritrovamento avvenuto all’alba nelle campagne di Calvi Risorta, in provincia di Caserta, dove è stato rinvenuto il cadavere di un uomo impiccato ad un albero. A segnalare l’accaduto, ci ha pensato un agricoltore.

Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Capua e la Polizia locale, oltre ai sanitari del 118. Ma purtroppo, hanno soltanto potuto constatarne il decesso. Pertanto, la salma sarà sottoposta ad autopsia, per comprendere la dinamica dell’insano gesto.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante