Resta sintonizzato

Meteo

Maltempo, trombe d’aria e nubifragi spaventano il Nord: fango e frane nel Comasco

Pubblicato

il

Il maltempo fa paura al Nord, dove questa mattina una tromba d’aria si è abbattuta sulla parte veronese del Lago di Garda. Per fortuna, sembra che nessuna imbarcazione sia stata coinvolta, nonostante una fittissima pioggia mista a grandine, abbia contribuito a peggiorare la situazione.

Inoltre, questa notte un violento nubifragio ha colpito il Comasco, causando frane e allagamenti, soprattutto tra Como e Blevio, cittadina sita proprio sul lago. Ecco il racconto di un testimone:

“L’acqua è entrata dappertutto, è bastata un’ora di pioggia per fare il finimondo”.

Sul posto, sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile, che stanno cercando di riportare l’ordine in città.

Meteo

Campania, allerta meteo prorogata fino alla mezzanotte di domani: le ultime

Pubblicato

il

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo, già in vigore fino alle 23.59 di oggi, fino alla mezzanotte di domani. Infatti, sono previsti temporali e venti forti su tutto il territorio, con una particolare attenzione alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso. Infine, c’è il rischio di frane anche in assenza di precipitazioni.

Continua a leggere

Meteo

Maltempo, prorogata l’allerta meteo arancione a tutta la giornata di oggi. Disagi ed allagamenti nei comuni

Pubblicato

il

NAPOLI – La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo arancione, già in vigore da ieri 24 settembre 2022 a stamattina 26 alle ore 6.00, a tutta la giornata di oggi e domani. Le precipitazioni in corso da stamane stanno già avendo un forte impatto sul territorio: decine gli interventi in corso da parte di tecnici e volontari.

Le situazioni più critiche si registrano nel casertano: la Prefettura di Caserta ha già attivato il centro Coordinamento Soccorsi, al quale stanno partecipando i referenti del Genio civile e la Sala operativa regionale.

Non meno rilevanti, poi, le criticità di alcuni altri comuni quali Carinaro, Capua, Pignataro, litorale Domizio, Grazzanise, Casal di Principe, Cesa e Curti in numerosi sono stati gli allagamenti. Situazioni critiche anche nel comprensorio Nolano: una frana a Roccarainola, allagamenti in diversi comuni e, in particolare, a Tufino dove la Protezione civile regionale, in collegamento con la Prefettura di Napoli, sta inviando squadre di volontari.

La perturbazione nelle prossime ore interesserà principalmente la zona tra la Costiera Sorrentino-Amalfitana, i monti di Sarno e i monti Picentini. La Protezione Civile della Regione Campania richiama i sindaci “alla massima attenzione” per quanto di loro competenza.

Continua a leggere

Meteo

Allerta meteo in Campania, il maltempo provoca i primi disagi: la situazione

Pubblicato

il

Allerta meteo di livello arancione in tutta la Campania, a causa del maltempo che sta imperversando ormai da questa notte. Infatti, sarà in vigore dalle 6 di questa mattina fino alle 6 di domani. A renderlo noto, è stata la Protezione Civile.

Al momento, la situazione più critica riguarda il Casertano, dove la Prefettura ha già attivato il centro Coordinamenti Soccorsi, al quale partecipano i referenti del Genio Civile e la Sala Operativa Regionale. In particolare, si segnalano forti disagi e allagamenti a Caserta, Capua, Carinaro, Pignataro, Litorale Domizio, Grazzanise, Casal di Principe, Cesa e Curti.

Tuttavia, tale situazione si riflette anche nel Nolano, dove si è verificata una frana a Roccarainola, e allagamenti in diversi comuni, richiedendo l’intervento di un gruppo di volontari. Infine, nelle prossime ore, è attesa una forte perturbazione nella zona tra la Costiera Amalfitana, i monti del Sarno e i Monti Picentini.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante