Resta sintonizzato

Cronaca

Tragedia in strada, Salvatore perde la vita a 45 anni: la situazione

Pubblicato

il

Tragico incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri a Capaccio Paestum, in provincia di Salerno, nel quale ha perso la vita Salvatore De Martino, 45enne alla guida di una Opel Meriva.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo ha perso il controllo della sua auto finendo fuori strada e andando a sbattere contro un albero, dopo lo scontro con una Mercedes. Inutili i soccorsi, poiché per l’uomo non c’era già più niente da fare. Invece, la moglie e uno dei figli che erano con lui, sono stati condotti in codice rosso all’ospedale di Battipaglia.

campania

Napoli. Sguardo di troppo in discoteca, ragazzo viene calpestato da 8 ragazzi

Pubblicato

il

Un presunto “sguardo di troppo” in discoteca è sfociato in un vero e proprio pestaggio a Ischia. La vittima, un 26enne napoletano, è stata accerchiata, insultata e pestata all’interno del locale lo scorso settembre. 30 i giorni di prognosi per lesioni e fratture alle costole e al naso Gli otto aggressori (tutti tra i 20 e i 24 anni) sono stati identificati dai carabinieri della stazione di Ischia grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza e alle testimonianze dei presenti. Tre erano incensurati. Sono stati tutti proposti per l’applicazione del provvedimento di divieto di accesso a pubblici esercizi o locali di intrattenimento.

Continua a leggere

campania

Napoli. Incidente stradale, a pochi passi dal casello dell’autostrada mentre attraversava la strada

Pubblicato

il

Un uomo è morto ieri sera a Torre del Greco in via Scappi, a pochi passi dal casello autostradale. F.S. sarebbe stato investito da un motociclo elettrico mentre tentava di attraversare la strada. L’impatto è stato fortissimo e per l’ottantasettenne non c’è stato niente da fare. I soccorsi giunti sul posto sono stati vani. In gravi condizioni il motociclista, ma non verserebbe in pericolo di vita, secondo quanto trapela dall’ospedale del Mare. Ipotesi omicidio stradale. La salma dell’anziano è stata sequestrata in attesa dell’autopsia.

Continua a leggere

campania

Melito. Tinge i capelli e si sottopone a trattamenti estetici per sfuggire alla cattura.

Pubblicato

il

Dovrà scontare circa 6 anni, 3 mesi e 28 giorni di reclusione Franca D’Urzo, 43enne di Giugliano irreperibile dallo scorso novembre. Destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Roma, la donna si sarebbe data alla macchia per non finire dietro le sbarre. I Carabinieri della sezione operativa di Giugliano in Campania l’hanno rintracciata a Melito, dopo 3 mesi di indagini che non hanno trascurato il monitoraggio dei social.

La donna è stata individuata in un’abitazione popolare del complesso COPEC di Melito. Probabilmente per sfuggire al riconoscimento, si sarebbe sottoposta a trattamenti estetici del viso e alla tintura dei capelli. La 43enne è stata tradotta al carcere di Pozzuoli. Risponderà di truffa in concorso, ricettazione e sostituzione di persona.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy