Resta sintonizzato

Cronaca

Giallo a Torino, ritrovato il cadavere di un uomo nel bagagliaio di un’auto

Pubblicato

il

Tragico ritrovamento avvenuto a Torino, dove la scorsa notte è stato rinvenuto il cadavere di un uomo all’interno del bagagliaio di un’auto in via Rovigo. Si tratta del 56enne Marco Conforti, originario di Castagneto Po (To).

In particolare, l’uomo era titolare di una scuola guida con varie sedi nel Chivassese, e il suo corpo è stato ritrovato nel bagagliaio del suo Suv Range Rover. Pare che a denunciarne la scomparsa sia stata la moglie qualche giorno fa, per poi giungere al tragico epilogo di ieri sera, dopo l’allarme lanciato da alcuni residenti preoccupati dal cattivo odore e dalle macchie di sangue. Indagini in corso!

Cronaca

Shock ad Alessandria, uomo prima uccide la suocera e poi si toglie la vita: i dettagli

Pubblicato

il

Shock ad Alessandria, dove questa mattina un uomo e una donna, sono morti presso l’istituto Divina Provvidenza nella piazza omonima del quartiere Orti.

Secondo le prime informazioni, un uomo si è recato in visita dalla suocera uccidendola con un coltello, per poi togliersi la vita. In particolare, l’uomo avrebbe avuto una sessantina d’anni e l’anziana un’ottantina.

Continua a leggere

Cronaca

Cellole, chiedevano il pizzo per conto del clan: arrestate due persone

Pubblicato

il

I carabinieri della Compagnia di Sessa Aurunca sono intervenuti stamane a Cellole, per l’esecuzione di un decreto di fermo nei confronti di due persone.

Pertanto, essi sono accusati di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un imprenditore locale. Infatti, le indagini hanno consentito di acquisire gravi indizi della loro colpevolezza, uno dei quali elemento di spicco del clan camorristico Esposito.

In particolare, tra l’aprile e il settembre 2023, i due avvicinavano in più occasioni la vittima richiedendo il pagamento di una tangente per conto del clan.

Continua a leggere

Cronaca

Acerra piange la scomparsa di Mario, trovato morto in casa: aveva 35 anni

Pubblicato

il

Tragico ritrovamento avvenuto ad Acerra, in provincia di Napoli, dove è stato rinvenuto il cadavere del 35enne Mario Tufano nella propria abitazione.

Al momento non è esclusa alcuna ipotesi, anche se la più accreditata è quella del gesto estremo. Ecco i numerosi messaggi di cordoglio sui social:

“Un altro angelo acerrano che se ne va nelle braccia del Signore. Solo l’esasperazione può portare al gesto che hai compiuto. Che hai combinato… avevi la forza e una determinazione fortissima…riposa in pace, amico mio”.

Pertanto, i suoi funerali, si terranno presso la Chiesa di San Giuseppe ad Acerra alle ore 16.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy