Resta sintonizzato

Eventi

Torre del Greco, domenica arriva “Spazzapnea” per proteggere e pulire il mare

Pubblicato

il

Torna, per il sesto anno consecutivo, Spazzapnea: l’operazione “fondali puliti”, affinché il mare sia protetto e sia evitata la dispersione di rifiuti nell’ambiente.

Una competizione nazionale nel segno della tutela della natura in programma nella mattinata di domenica 9 giugno e che si svolgerà in contemporanea in sette diverse città italiane.

Tra queste anche Torre del Greco che, grazie al coordinamento di Apnea Academy e Spazzapnea odv e al coinvolgimento del Circolo Nautico guidato da Gianluigi Ascione e della Guardia Costiera, torna protagonista dopo il buon successo della passata stagione.

Scopo della manifestazione è premiare chi riuscirà a recuperare più rifiuti dai fondali dell’area prescelta, che nel caso di Torre del Greco sarà quella a ridosso del porto: si tratta di una gara durante la quale i partecipanti, divisi in squadre, si trasformano in veri e propri spazzini del mare.
L’evento, nato nel 2018 a Genova, con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tutela dell’ambiente marino e riproposto poi in altre locali (come Capri, Venezia, Bari e Palermo), ha sempre riscosso notevole riscontro, attirando un pubblico sempre più vasto.

Continua a leggere
Pubblicità

Caivano

“La Primavera di Caivano”, il 19 e 20 luglio Caivano stArt di Lello Arena con Nino Frassica, Paolo Caiazzo e tanti giovani 

Pubblicato

il

Sul sito Etes.it sono attive le prenotazioni gratuite per assistere ai due spettacoli di Caivano stArt – Talent Scout diretto da Lello Arena.

L’evento, inserito ne “La Primavera di Caivano”, è promosso da Regione Campania-Assessorato alle Politiche Giovanili, con la collaborazione del Comune di Caivano e attuato da Scabec, Società Campana Beni Culturali, che punta a coinvolgere i giovani e le famiglie del territorio in una serie di attività di inclusione e promozione del benessere collettivo tramite un programma di eventi artistici gratuiti.

Tra i protagonisti dei due eventi in programma, nell’Area Mercato di Caivano, ci saranno l’attore comico Paolo Caiazzo e l’attore e personaggio comico televisivo Nino Frassica; ma soprattutto in scena ci saranno i giovani talenti del territorio caivanese che, tra gli oltre cento che hanno fatto i provini, sono stati selezionati da Lello Arena per partecipare ai workshop di teatro, danza, musica e arte di strada.

Appuntamento a venerdì 19 luglio, dalle ore 21, con gli artisti emergenti, accompagnati da Lello Arena e Paolo Caiazzo che successivamente porterà in scena lo spettacolo “Terroni si nasce ed io lo nacqui… modestamente”; mentre sabato 20 luglio il protagonista sarà Nino Frassica che, accompagnato dai musicisti Los Plaggers, farà un viaggio sonoro nel mondo del cabaret, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti.

Continua a leggere

Eventi

Olimpiadi 2024, voleranno a Parigi 403 atleti italiani: è la spedizione più grande nella storia dello sport azzurro

Pubblicato

il

Un’Italia Team da record. Con la comunicazione della lista degli atleti si chiude ufficialmente la ‘Road to Paris 2024’, che ha caratterizzato questo anomalo triennio di qualificazione olimpica dovuto al rinvio di un anno di Tokyo 2020. Ebbene: la delegazione italiana al via dei Giochi Olimpici francesi, in programma dal 26 luglio all’11 agosto, è già nella storia. 

Volano infatti a Parigi 403 azzurri (209 uomini e 194 donne) che, guidati dai portabandiera Arianna Errigo e Gianmarco Tamberi, si misureranno in 34 discipline. La cifra consente all’Italia Team di superare il precedente primato di Tokyo 2020 (384 atleti di cui 197 uomini e 187 donne).

Il più giovane in assoluto è il nuotatore Carlos D’Ambrosio, che lo scorso 5 febbraio ha compiuto 17 anni, mentre al femminile c’è la ginnasta Manila Esposito, nata il 2 novembre 2006.

Il più longevo, invece, è il tiratore Giovanni Pellielo, che gareggiando nel trap vivrà la sua ottava Olimpiade con la maglia azzurra eguagliando i fratelli Piero e Raimondo d’Inzeo (sport equestri), presenti nelle edizioni dal 1948 al 1976, e Josefa Idem (canoa), che però prese parte a Los Angeles 1984 e a Seoul 1988 difendendo i colori della Germania Ovest prima di inanellare sei partecipazioni consecutive con l’Italia.

Nella squadra italiana di atletica che si prepara a sbarcare a Parigi 2024 ci sono tutte le medaglie di Tokyo 2020 e i protagonisti degli scorsi Europei di Roma 2024.
C’è il doppio oro in carica Marcell Jacobs sui 100m e nella staffetta, che presenta in gruppo i reduci di Tokyo Filippo TortuLorenzo Patta ed Eseosa Desalu.

Continua a leggere

Eventi

Business, a Napoli nasce ‘Bella ‘Mbriana’: condivisione di reti e di competenze specifiche

Pubblicato

il

Parte il progetto “Bella ‘Mbriana”, nato della Business Network International, che si nutre della condivisione di reti e di competenze specifiche.
Al lancio della rete erano presenti oltre 150 invitati, al NapHub a Napoli, alla Riviera di Chiaia.

E’ stato avviato così il dialogo tra professionisti con tavoli di confronto e di business. L’obiettivo del progetto è quello di unire eccellenze professionali napoletane e campane con la dichiarata finalità di massimizzare il proprio fatturato e creare nuove opportunità.

Il nome scelto si basa sul brano di Pino Daniele che narrava la tradizione partenopea di uno spirito che unisce i parenti che vivono insieme, favorendo la loro condivisione.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy