Resta sintonizzato

Napoli

Partono i lavori all’ospedale ‘Cardarelli’: “Venite solo se strettamente necessario”

Pubblicato

il

Al via i lavori di riammodernamento del Pronto Soccorso dell’azienda ospedaliera Antonio Cardarelli, in Napoli, per la terza ed ultima volta.
In precedenza, sono già state realizzate ristrutturazioni per la zona di accoglienza e prima valutazione (triage e pre-triage), oltre che per le aree di attesa dei pazienti e per il nuovo spazio destinato agli accompagnatori.

Il blocco di lavori prevede il rifacimento delle aree di trattamento dei pazienti con codici verde, giallo e arancione, e l’ambulatorio di ortopedia interno all’area di emergenza.
I locali ristrutturati saranno allestiti in modo da prevedere vicino alla postazione di ciascun paziente un computer che permetta al medico di inserire direttamente le informazioni nella cartella clinica informatizzata. Si procederà, in seguito, a riammodernare anche la zona del codice rosso.

Il cantiere posto presso il Pronto Soccorso non intralcia le attività sanitarie: gli spazi interni al reparto sono stati rimodulati così da assicurare la continuità assistenziale.
Limitata, però, la capacità di accoglienza della struttura vista la riduzione delle sale d’attesa.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Napoli, arrestato latitante georgiano: era destinatario di un mandato di cattura internazionale

Pubblicato

il

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in una struttura ricettiva del centro storico a seguito di una segnalazione per un allert alloggiati.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che presso la struttura ricettiva era sopraggiunto un uomo, un 36enne georgiano, destinatario di mandato di arresto internazionale, emesso dalle autorità tedesche lo scorso 13 maggio per furto in abitazione, reato commesso a Berlino nel marzo 2023; pertanto, gli agenti, hanno proceduto all’arresto provvisorio ai fini di consegna.


(fonte: ilmattino.it)

Continua a leggere

Cronaca

Altro ferimento a Napoli, il terzo in poche ore: 19enne colpito da arma da fuoco all’addome

Pubblicato

il

Un giovane di 19 anni è rimasto ferito in un agguato sul quale sta indagando la Polizia.

Il fatto, secondo quanto ha riferito agli agenti, si è verificato nella notte a Napoli, in via Casanova.

Si trovava a bordo di uno scooter quando è stato avvicinato da uno sconosciuto, anch’egli a bordo di una moto che ha sparato un colpo d’arma da fuoco che lo ha raggiunto all’addome prima di allontanarsi. Il giovane si è poi recato all’ospedale di Frattammaggiore.

Sottoposto a un intervento chirurgico, è ricoverato ma le sue condizioni non sarebbero gravi.

Continua a leggere

Cronaca

Altra tentata rapina a Napoli: colpito alle testa un 18enne a p.zza Carlo III

Pubblicato

il

Un 18enne incensurato napoletano è rimasto ferito in seguito ad una tentata rapina che sarebbe avvenuta, secondo le prime ricostruzioni, in piazza Carlo III a Napoli.

Il ragazzo è il secondo ferito in città per una tentata rapina: anche un 16enne, infatti, sempre la scorsa notte, è stata raggiunto al piede da un colpo d’arma da fuoco per la stessa ragione (leggi qui).

Sono stati i carabinieri della compagnia Napoli Stella ad intervenire all’ospedale Pellegrini dove il ragazzo, durante la notte, si era presentato autonomamente con una ferita alla testa.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy