Resta sintonizzato

Pozzuoli

Campi Flegrei, sciame sismico nella notte: registrate 7 scosse

Pubblicato

il

Nel corso della notte c’è stato uno sciame sismico nei Campi Flegrei composto in via preliminare da 7 lievi scosse, secondo quanto comunicato dall’Osservatorio Vesuviano.

Il sisma più forte registrato dai sismografi è stato di magnitudo 1.5 alle ore 1,35 ad una profondità di mezzo chilometro, preceduto tre secondi prima da uno di magnitudo 1.4 ad una profondità di 800 metri. Tutti gli eventi sismici registrati nel corso della notte hanno avuto come epicentro la zona di via Antiniana tra la Solfatara e l’area dei Pisciarelli.

Finora, da inizio anno i sismografi della sala di Napoli dell’Ingv hanno registrato nei Campi Flegrei 4.267 terremoti, la maggior parte dei quali di bassissima magnitudo. 

Cronaca

Tragico ritrovamento sulla spiaggia delle Monachelle: cadavere di un ragazzo riportato a riva dalla corrente

Pubblicato

il

Dramma sulla spiaggia delle Monachelle ad Arco Felice: nel pomeriggio di ieri, 14 luglio, alcuni bagnanti hanno fatto un tragico ritrovamento: è stato notato il corpo esanime di una persona a riva.

Gli astanti hanno provato immediatamente ad aiutare la vittima, chiamando i soccorsi. Giunti prontamente sul posto, i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.
Al lavoro gli agenti di polizia del commissariato di Pozzuoli, diretti dal vicequestore Ludovica Carpino, oltre agli uomini della Scientifica.

Secondo una prima ricostruzione, sul corpo non ci sarebbero segni di violenze: l’uomo sarebbe morto per annegamento. Si tratterebbe di un giovane di età compresa tra i 25 e i 30 anni, che sarebbe deceduto in acqua e trasportato a riva dalle onde e dalla corrente.

Sulla spiaggia non sarebbero stati ritrovati i suoi oggetti personali, né documenti. Attualmente la salma è stata sequestrata dal pm di turno, e trasferita presso il centro di medicina legale del II Policlinico di Napoli per l’autopsia che servirà a fare luce su tempi e modalità che hanno portato al decesso.

Continua a leggere

Politica

POZZUOLI. Balneari: la maggioranza fa cadere il numero legale per non discutere

Pubblicato

il

POZZUOLI – Riceviamo e pubblichiamo.
Domanda inevasa, il Consigliere Volpe sfida il sindaco: “Può risponderci come vuole. Anche con un post facebook.”

Le concessioni balneari sul litorale Arcofelice-Lucrino sono scadute il 31/12/2023. Qualche settimana fa l’amministrazione Manzoni ha votato una delibera di Giunta nella quale fa evincere la volontà di voler dare avvio ai bandi di gara per tutte le concessioni demaniali. Oggi c’è stato il Consiglio Comunale e all’ordine del giorno anche una domanda di attualità presentata dal gruppo Pozzuoli ORA, nella quale si chiedeve espressmente se quanto disposto dalla giunta valesse come proroga per i concessionari. A questa domanda non si è avuta risposta perché la maggioranza, su indicazione del sindaco, ha deciso di far cadere il numero legale e non discutere il punto all’ordine del giorno, evitando così il dibattito.

«Benché l’assise cittadina è il più alto consesso civico, ma forse non per tutti – dichiara il Consigliere Comunale di Pozzuoli ORA, Riccardo Volpe – il sindaco Manzoni può rispondere alla nostra domanda come meglio crede: può fare un post su facebook, può scrivere una lettera ai giornali, mandarci una pec. Insomma come vuole, ma abbia il coraggio di rispondere. Per noi, come abbiamo detto in Consiglio Comunale, questa delibera è solo uno specchietto per le allodole per dare una proroga ai balneari. Il sindaco risponda: la delibera di giunta n. 77 del 18/06/2024 vale come autorizzazione di proroga per i concessionari? O il Dirigente dell’Ufficio Demanio dovrà emettere provvedimento ad hoc per ogni singolo concessionario? Una domanda semplicissima. Il rischio – continua il Consigliere Volpe – è che dal lido Cala Felice, fino al lido Lo Scoglio, stiano lavorando tutti abusivamente, senza nessun titolo per farlo. Occupando impropriamente il suolo demaniale. In quel tratto di litorale ci vanno migliaia di persone, il sindaco ha il dovere di far sapere alla città se ha dato una proroga o meno, se questi signori continuano a fittare lettini, ombrelloni, fare matrimoni abusivamente o meno. La domanda è semplice, la risposta altrettanto».

Continua a leggere

Attualità

Campi Flegrei, quattro scosse di terremoto intorno alle 15: la più forte di magnitudo 2.9

Pubblicato

il

Tra le 15.10 e le 15.14, di oggi, i sismografi dell‘Osservatorio vesuviano nei Campi Flegrei hanno registrato quattro scosse di terremoto.

La più intensa è stata proprio la prima, di magnitudo 2.9, seguita da altri eventi leggermente inferiori al precedente.

Momenti di forte apprensione a Pozzuoli e nelle zone limitrofe. Nessun danno provocato. Le prime due scosse dello sciame sono state distintamente avvertite anche nei quartieri occidentali di Napoli.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy