Resta sintonizzato

Dal Mondo

Tragedia in India, calca all’uscita di un raduno religioso indù: almeno 100 morti schiacciati

Pubblicato

il

Sono ad ora 107 le vittime provocate nel nord dell’India da una calca creatasi durante un incontro di preghiera nel villaggio di Mughal Garhi, nello Stato dell’Uttar Pradesh.
A riferirlo è il quotidiano “Hindustan Times” citando fonti della polizia locale, secondo cui il bilancio potrebbe anche aggravarsi nelle prossime ore, dato il grande numero di feriti.

L’incidente sembrerebbe essere stato causato dalla disordinata fuga dei partecipanti all’evento, che prende il nome di“Satsang”, e organizzato in una grande tenda all’interno della quale si soffocava a causa delle alte temperature. Secondo l’ispettore generale Shalabh Mathur, le autorità avevano accordato un “permesso temporaneo” per l’incontro delle comunità locali con un predicatore religioso di nome Bhole Baba.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Parigi, evacuata la metropolitana: “Visto uomo con cintura esplosiva”

Pubblicato

il

FLASH NEWS – La stazione della metro Nation, nel XII arrondissement di Parigi, è stata evacuata dopo che all’interno sarebbe stato avvistato un uomo con una cintura esplosiva.

Sul posto è intervenuta la Brigata di Ricerca e di Intervento, un corpo speciale della polizia francese

Continua a leggere

Dal Mondo

Marocco, esportata per la prima volta cannabis legale: venduta in Svizzera tra i 1400€ e i 1800€ al Kg

Pubblicato

il

La riconversione delle colture illegali in Marocco ha subìto una grande trasformazione grazie alla legge del 2021, che ha legalizzato la coltivazione e la commercializzazione della cannabis per uso medico e industriale.

Questa normativa ha permesso un aumento delle superfici coltivate e del numero di agricoltori autorizzati, favorendo una differenza di prezzo tra la cannabis illegale e quella legale.

Uno degli obiettivi principali della legge è stato quello di regolamentare e legalizzare il settore, aprendo anche nuove opportunità economiche. Attualmente, quasi 200 operatori sono attivi nel mercato della cannabis legale, con un potenziale mercato terapeutico globale che potrebbe raggiungere i 50 miliardi di dollari entro il 2028.

Il Marocco ha appena iniziato ad esportare legalmente cannabis, con la prima spedizione, avvenuta una settimana fa, di un quintale di resina venduta alla Svizzera, in cui è richiesto che la percentuale di THC sia inferiore all’1%.

Nonostante la grande produzione illegale di cannabis, che nel 2021 ha raggiunto le 23.000 tonnellate di cannabis e 800 tonnellate di resina, il primo raccolto legale del 2023 ha prodotto 296 tonnellate.

Dal punto di vista economico, il Fondo Monetario Internazionale per l’Investimento e l’Innovazione della Cannabis (FMIIP) mira a ottenere una quota del 10-15% del mercato europeo della cannabis terapeutica, con entrate annue previste tra 4,2 e 6,3 miliardi di dirham (400-600 milioni di euro).


(fonte: worldy.it)

Continua a leggere

Attualità

Mosca non esclude l’utilizzo di missili nucleari se missili Usa arrivano in Germania

Pubblicato

il

Non si esclude che Mosca possa dispiegare sistemi missilistici nucleari in risposta a un eventuale futuro dispiegamento di missili americani a lungo raggio in Germania. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov, secondo quanto riportato da Tass.

“Non escludo alcuna opzione”, ha detto Ryabkov rispondendo alla domanda se la Federazione Russa potrebbe schierare missili dotati di armi nucleari.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy