Lunedì 18 maggio riapriranno bar e ristoranti: dovranno rispettare disposizioni stringenti, soprattutto per quanto riguarda il distanziamento sociale.

Proprio alcune di queste disposizioni hanno fatto arrabbiare alcuni ristoratori, che ieri sono scesi in piazza, a Milano, per protestare contro il Governo.

Secondo il parere comune, infatti, con regole così particolari pochissime persone si recheranno nei ristoranti.

Lo slogan della protesta è stato: “Se apriamo, falliamo! #iononapro“.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.