Resta sintonizzato

Caserta

Teano (Ce), pusher sorpreso con 105 dosi di cocaina: arrestato

Pubblicato

il

Pur non avendo alcun legame con quel territorio il 37enne albanese residente a Succivo, nell’agro aversano, da alcuni giorni girovagava con fare sospetto per il centro di Teano a bordo della sua Fiat Panda.

Nel primo pomeriggio di ieri i carabinieri della Stazione di Vairano Scalo lo hanno intercettato nella frazione Borgonuovo di Teano dove, insospettiti dalle sue continue soste nei pressi di uno dei guardrail posti a margine della carreggiata di via Zanni, lo hanno avvicinato per un controllo.

L’uomo è stato sorpreso mentre estraeva dall’interno di un barattolo in vetro, nascosto dietro la struttura metallica del guardrail, alcuni ovuli in plastica gialla.

Accortosi della presenza dei militari ha tentato di allontanarsi alla guida della sua autovettura in direzione di Vairano Scalo, ma è stato subito raggiunto e bloccato.

Nel corso dell’immediata perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di 8 ovuli in plastica contenenti 105 dosi di cocaina, 4 dosi di crack, una barretta di hashish. Nella tasca interna della giacca, inoltre, custodiva la somma in contanti pari a 755,00 euro in banconote di vario taglio. Lo stupefacente ed il denaro sono stati sottoposti a sequestro.

Il 37enne è stato arrestato e condotto presso le camere di Sicurezza della Compagnia di Caserta, dove è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Caserta

Caserta, 17enne accoltella il papà al torace

Pubblicato

il

Nel complesso popolare di via Falcone, a Caserta, un ragazzo di 17 anni ha accoltellato il padre all’interno della sua abitazione.
Il genitore è stato colpito con diversi fendenti al torace; trasportato d’urgenza all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano, in via Tescione, ha subìto un delicato intervento chirurgico: le sue condizioni appaiono molto gravi.
Il 17enne è stato condotto in Questura. Le indagini sono in corso per ricostruire l’accaduto.

Continua a leggere

Caserta

Weekend tragico sulle strade del Casertano: 4 giovani morti

Pubblicato

il

Una vera e propria tragedia si è consumata, nel fine settimana, sulle strade del Casertano.
Quattro i morti in due diversi incidenti, entrambi verso la mezzanotte di ieri.

L’impatto più violento si è registrato all’altezza di Villa Literno, in via delle Dune.
Una 500 Abarth si è ribataltata al centro della carreggiata e i giovani sono rimasti incastrati tra le lamiere. I Vigili del fuoco, intervenuti sul posto, hanno lavorato per liberare i ragazzi, ma tre di loro erano già morti sul colpo. Si tratta Filomena Del Piano, 20 anni, figlia di un noto commerciante di Aversa; Robert Badica, 23 anni, nato in Romania e residente a Villa Literno e Dimitri Tammaro Iannone, 25 anni, nato in Ucraina e residente pure lui a Villa Literno, volto noto per essere stato uno studente de ‘Il collegio’, il programma di Rai 2. Alla guida, trasportata in codice rosso al “Moscati”di Aversa, c’era una ventenne.

L’altro incidente invece si è registrato a Caserta: un ventenne è rimasto ucciso nel ribaltamento della sua auto. Avrebbe fatto tutto da solo mentre viaggiava sulla statale Appia; quando sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del Comando di Caserta, hanno trovato la vettura rovesciata e il conducente sbalzato nella scarpata adiacente. 

Continua a leggere

Caserta

Comune di Caserta, tentata aggressione al dirigente Franco Biondi

Pubblicato

il

Franco Biondi, dirigente del comune di Caserta, che ha tra le sue deleghe quella del personale, ha subìto un tentativo di aggressione sventato dalla sua prontezza di riflessi.
L’uomo, armato di coltello, ha fatto irruzione nell’ufficio di Biondi, al terzo piano del Municipio in piazza Vanvitelli.
È caccia all’uomo.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy