Resta sintonizzato

Villa Literno

Villa Literno: aggredisce la moglie disabile e cieca davanti al figlio piccolo

Pubblicato

il

I militari dell’Arma hanno subito raggiunto l’abitazione dove l’arrestato, tossicodipendente già ristretto ai domiciliari per reati ambientali, stava aggredendo fisicamente la propria moglie, invalida, non vedente, causandole vari ematomi e la scheggiatura di un dente.

La causa del litigio, avvenuto alla presenza di uno dei tre figli minori, è da ricondursi al rifiuto della donna di consegnare al marito 50 euro, pretesi da quest’ultimo per l’acquisto di stupefacenti.

I militari dell’Arma hanno notato che la vittima aveva già denunciato precedenti episodi di liti domestiche.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Tragedia nel casertano: Mamma 44enne muore a causa di una puntura d’insetto

Pubblicato

il

Una mamma di 44 anni è morta in provincia di Caserta a causa di una puntura d’insetto.

Nella serata di martedì, a Villa Literno, è infatti venuta a mancare, all’età di 44 anni, Rosa Rovescio, giovane madre di due ragazze.

Stando a quanto riportato da edizionecaserta.it, la donna, residente in via Po, sarebbe andata in choc anafilattico dopo la puntura di un insetto, probabilmente un’ape.

La puntura avrebbe provocato il malore che l’ha poi condotta al decesso nonostante l’intervento degli operatori sanitari del 118.

Rosa lascia due figlie e un grande vuoto in quanti l’hanno conosciuta. Decine i messaggi di dolore e vicinanza alla famiglia apparsi in queste ore sui social.

Continua a leggere

Cronaca

Scontro violento nel casertano: uomo estratto dalle lamiere

Pubblicato

il

Violento incidente stradale sulla Nola-Villa Literno, presso l’uscita di Carinaro. Verso le ore 15 un’autovettura (una Fiat Punto), dopo aver impattato contro un furgone adibito al trasporto di farmaci, ha terminato la sua corsa sul bordo della carreggiata ed il conducente è rimasto incastrato tra le lamiere.

E’ stato tempestivo l’intervento sul posto dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Caserta e precisamente del distaccamento di Aversa, che hanno immediatamente estratto dall’abitacolo dell’auto il conducente ferito, assicurandolo alle cure dei sanitari presenti sul posto con un’ambulanza.

Dopo i soccorsi prestati all’uomo di Carinaro, i vigili hanno proceduto alla messa in sicurezza di tutti i veicoli coinvolti nel sinistro, assistendo il personale del soccorso stradale nelle operazioni di recupero e sgombero della sede stradale.

Continua a leggere

Caserta

Nola-Villa Literno. Maxi tamponamento tra mezzi pesanti: morto un passeggero

Pubblicato

il

Pochi minuti fa abbiamo ricevuto una segnalazione proveniente dall’autostrada A1, sul tratto Nola- Villa Literno, in direzione Casale, di un maxi incidente tra mezzi pesanti. Nello scontro ha avuto la peggio un uomo di circa 40 anni.

L’incidente è stato provocato dall’apertura di una sponda del camion trasportatore di sabbia e ghisa: uno dei passeggeri per mettere in sicurezza il tratto stradale è sceso dal mezzo ma è stato subito travolto da altri mezzi in transito ed è balzato a circa 20, 30 metri: il corpo è stato ritrovato inerme ai lati delle corsie, tra i cespugli della banchina.

Nello scontro sono andati a fuoco alcuni dei mezzi coinvolti. Ci sarebbero anche un paio di feriti.

I soccorsi hanno messo in sicurezza la zona, e i vigili del fuoco di Caserta, insieme alla squadra di Marcianise e l’autobotte di Aversa hanno spento tutti i principi d’incendio sul tratto in questione.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante